Vita Cristiana

Pubblicato il 9 ottobre 2017 | di Redazione

0

Festa Diocesana della Famiglia

“Genitori non si nasce, si diventa” … questo il “leit motiv” che ha animato la Festa Diocesana della Famiglia svoltasi il 1 Ottobre presso la parrocchia San Domenico Savio di Vittoria.

Già dalle 9 del mattino arrivano in tanti per fare colazione insieme e gustare le prelibatezze che hanno preparato molte delle famiglie presenti; si registrano numerosi partecipanti da Vittoria, Comiso, Acate, Pedalino, Ragusa e Chiaramonte (circa 200 persone).

Alle 10:30 ha inizio il momento clou della giornata, la relazione sul tema presentata da Don Luigi Vizzini, direttore del Seminario di Noto. Una platea attenta e composta ha ascoltato, meditato, riflettuto e interagito con Don Luigi; vari gli spunti di riflessione sui temi della genitorialità, figliolanza, libertà, dono di sé…

La genitorialità è un dono, una vocazione, non solo nei confronti dei figli naturali, ma verso tutti quelli che ci stanno accanto, che incontriamo nella vita di tutti i giorni; come cristiani siamo chiamati ad essere una presenza vigile e premurosa. In quanto genitori bisogna intendere l’educazione come un prendere l’altro per mano rispettando i suoi tempi, introducendolo alla realtà e promuovendo la sua libertà. I figli sono un dono e i genitori, ogni giorno, sono chiamati a dare una risposta a questo dono: infatti una coppia di sposi deve sempre essere “generativa”, non solo biologicamente, ma imprimendo nei figli il senso della guida, della regola di vita, di un’anima che è lì per loro.

Questo e tanto altro è emerso dalle parole di Don Vizzini il quale ha attinto il suo sapere dalla lunga esperienza di parroco e dall’amicizia con tante famiglie che hanno condiviso con lui gioie e dolori, successi e fallimenti.

L’ultima parte dell’incontro si è arricchito di domande sui più svariati argomenti legati alla vita familiare, commenti, richieste di chiarimenti ed anche qualche coraggiosa testimonianza.

Alle 13:00 tutti a pranzo nei locali interni ed esterni amorevolmente preparati e addobbati da alcune coppie il giorno prima; un clima sereno e festoso ha accompagnato questo break e …, dopo il caffè, arrivano Miccia, Nuvola e Calzino, i clown dell’Associazione CI RIDIAMO SU di Ragusa. Con loro è stato tutto un divertimento poiché hanno proposto giochi ed attività davvero esilaranti che hanno messo in risalto il valore della relazione e dello stare insieme.

Alle 17:00 arriva il Vescovo, Mons. Carmelo Cuttitta che si lascia coinvolgere volentieri dall’atmosfera e con un naso da clown rosso si unisce alla mischia per una foto ricordo. Poco dopo inizia la Santa Messa concelebrata dal Vescovo, da don Romolo Taddei, don Gioacchino Interligi e don Innocenzo Mascali, nuovo direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale familiare insieme ai coniugi Petrolito riconfermati nell’incarico; a rendere tutto più solenne è la presenza del Coro Cittadino diretto dall’Ins. Gianna Rizza. A conclusione della celebrazione si è avuto un momento di ringraziamento a don Romolo per l’impegno profuso in tanti anni per l’Ufficio di Pastorale familiare.

Durante la celebrazione viene distribuito un foglietto con la preghiera della famiglia da cui prendiamo alcune parole come impegno e stimolo: “O Maestro, fa’ che la nostra famiglia non cerchi tanto di accumulare, quanto di donare, non si accontenti di godere da sola, ma s’impegni a condividere”.

Claudia e Pippo Impoco

 

Tags: don Romolo Taddei, S.E.R. Mons. Carmelo Cuttitta, don Luigi Vizzini, parrocchia San Domenico Savio di Vittoria, Associazione CI RIDIAMO SU, don Gioacchino Interligi, don Innocenzo Mascali, Ufficio diocesano di Pastorale familiare, don Romolo


Autore

Redazione

Redazione

“Insieme” esce col n° 0 l’8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la “casa di formazione” per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑