Docenti

Tonino Solarino


solarino
Psicoterapeuta, Presidente di Paideia (Istituto di antropologia), Presidente di “Fondazione S. Giovanni Battista”, ex Sindaco di Ragusa, ex Presidente del Consiglio Provinciale

Modulo 0 dell’11 gennaio 2014: “Socializzazione e contratto d’aula”

Carmelo La Porta


Carmelo La Porta Insegna religione presso il Liceo Scientifico “E. Fermi” di Ragusa e “Morale” presso la scuola teologica di base della Diocesi di Ragusa. E’ segretario del Consiglio Pastorale Diocesano. Ex Assessore ai Servizi Sociali


Modulo 1 del 18 gennaio 2014: “Pensare la comunicazione: Valori, Etica e Deontologia professionale del Comunicatore Sociale”

Antonio La Monica


antonio_la_Monica
Giornalista professionista presso “La Sicilia”.

Modulo 1 del 18 gennaio 2014: “Pensare la comunicazione: Valori, Etica e Deontologia professionale del Comunicatore Sociale”

Andrea G.G. Parasiliti


Andrea Giovanni Giacomo Parasiliti(Ragusa, 1988). Laureato in Filologia Moderna all’Università Cattolica di Milano con una tesi in Storia del libro e dell’editoria, è autore di “Dalla parte del lettore: Diceria dell’untore fra esegesi e ebook”, Baglieri 2012. Dal 2010 collabora con “Insieme”.

Modulo 1 del 18 gennaio 2014: “La passione di scrivere”

Gian Piero Saladino


Gian Piero Saladino(1961) è responsabile della comunicazione di Confindustria Ragusa e Direttore della Scuola “F. Stagno D’Alcontres” di Modica (corso di laurea in Scienze del servizio sociale). Già dirigente della Comunicazione Istituzionale del Comune di Ragusa e dell’Avis provinciale di Ragusa, nonché consigliere nazionale dell’AIF-Associazione Italiana Formatori, dirige l’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Ragusa e presiede il MEIC diocesano. Ha scritto centinaia di articoli e piccoli saggi di argomento sociale, politico, economico e religioso.

Modulo 2 del 1° febbraio 2014: “Il processo di comunicazione sociale: organizzare la comunicazione”

Modulo 3 del 15 febbraio 2014: “Il Piano di comunicazione e i suoi strumenti: esercitazione”

Modulo 5 del 15 marzo 2014: “Il Piano di comunicazione e i suoi strumenti (approfondimento)”

Modulo 9 del 3 maggio 2014: “Comunicare il sociale: progettare e organizzare un Evento

Giulio Pitroso


Pitroso (1989) Attivo come scrittore e come giornalista abusivo, ha vinto il premio Nicholas Green nel 2008 (versione regionale), incentrato sulla solidarietà. Dal 2010 è stato collaboratore de Il Clandestino, di Sciclipress e de IlMegafono.org. Ha scritto per il settimanale d’inchiesta La Verità  e per il mensile politico Via delle Botteghe Oscure. Ha collaborato con la rivista d’approfondimento di Scienze Umane La Zanzara 2.0. Co-coordinatore del progetto editoriale dell’Unione degli Studenti di Ragusa. Responsabile del progetto europeo “Generazione Zero Sicilia”.

Modulo 1 del 18 gennaio 2014: “Esercitazione sulle Suasoriae”

Modulo 2 del 1° febbraio 2014: “Il Reportage”

Alessandro Bongiorno


IMG_1871Giornalista, redattore della Gazzetta del Sud e condirettore di Insieme. Già presidente del gruppo Fuci di Ragusa, è laureato in Scienze politiche.

Modulo 3 del 15 febbraio 2014: “Dal fatto alla notizia – la comunicazione sociale a mezzo stampa”

Modulo 4 del 1° marzo 2014: Scrivere un articolo: esercitazione

Angelo Di Natale


dinataleGiornalista professionista (La Biografia di Angelo Di Natale)

Modulo 4 del 1° marzo 2014: “Comunicare via radio e televisione”

TESTI SUGGERITI: Manuale di giornalismo televisivo All news di Veronica Voto; Questa Tv di Roberto Quintini; Verso il Tigitale di Giuseppe Mazzei; Il linguaggio della radio e della tv di Enrco Menduni.

Il testo della relazione  

Franco Portelli


Franco PortelliE’ docente di discipline giuridiche ed economiche. Formatore e giornalista, ha collaborato dal 2003 con il Sole24oreScuola curando una rubrica mensile. Svolge dal 2004 attività sindacale.

Modulo 6 del 29 marzo 2014: “Comunicare su Web & Digital New Media. “Giocare” con i social network “

Chiara Giombarresi


Modulo 6 del 29 marzo 2014: “Comunicare su Web & Digital New Media. “Giocare” con i social network “

–  B.J. Fogg “Tecnologia della persuasione” Apogeo

– Andrea Fontana “Storyselling” Etas

 

Paolo La Terra


Paolo LaTerraCancelliere della Diocesi di Ragusa. Responsabile per la formazione degli IDR della diocesi di Ragusa e docente di religione che usa la musica nella didattica.

Modulo 7 del 5 aprile 2014: “Musica, Teatro e Arte: diversi canali di comunicazione sociale”

Guglielmo Manenti


Manentiillustratore e pittore ibleo. Nato a Scicli, ha esperienze tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000 in diverse riviste e giornali, anche all’estero (Avons Books, i libri di Arshad Amhedi Rushdie haunted by his holy ghost e Made for Eternity di Joy Rutland). Dal 2001 collabora come illustratore di “Lolabrigida” (Milano), “Orcodrillo” (Bologna), “ABC” e “Fitte” (Ragusa); dal 2004: collaborazioni come illustratore al giornale “Sicilia libertaria” e “Stilos” (inserto culturale di “La Sicilia”), L’Unità. Organizza o partecipa diverse mostre personali e non di dipinti o illustrazioni, sia in Sicilia sia nel resto della penisola (a Bergamo, ad Udine, dove realizza anche la scenografia per una Medea, a Catania, a Scicli, e così via). Collabora negli anni 2000 con case editrici italiane e tedesche. Dal 2004 entra a far parte del gruppo ExTempora di Ragusa con cui tutt’ora collabora. Sul suo sito troverete una marea di iniziative in cui è coinvolto. Fino a qualche mese fa, curava la sezione satirica del giornale modicano “Il Clandestino”.


Modulo 7 del 5 aprile 2014: “Musica, Teatro e Arte: diversi canali di comunicazione sociale”

 

Emanuele Cavarra


Emanuele CavarraOpera nel campo pubblicitario dal 1993, presso lo studio KreativaMente di cui è direttore creativo e titolare. Ama disegnare vignette, scrivere articoli di attualità e racconti. Sta completando la stesura del suo quarto romanzo.

Modulo 7 del 5 aprile 2014: “Musica, Teatro e Arte: diversi canali di comunicazione sociale”

Vincenzo Di Maria


Di Marianato a Scicli, ma adottato da Siracusa, è un service design e social innovation, formatosi in giro per l’Europa tra Roma, Londra e Lisbona. Rientrato nella sua Sicilia da qualche anno, ha deciso di mettere a disposizione le sue competenze ed abilità a servizio del potenziale territoriale: è infatti tra i promotori di SEM – Spazi Espressivi Monumentali  a Scicli e dell’Impact Hub di Siracusa.


Modulo 10 del 17 maggio 2014: “Progettare e organizzare un evento”

 

Laura Malandrino


malandrinogiornalista professionista, è responsabile ufficio stampa della FOCSIV (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario). Collabora con il quotidiano Avvenire. Ha curato, per il Segretariato Sociale, Rai due reportage dalla Bolivia (2011) e dall’Albania (2012). Vincitrice del premio di giornalismo Natale Ucsi (2005) e del Premio Più a Sud di Tunisi (2007) con due reportage sull’immigrazione clandestina. Speaker al Festival internazionale del giornalismo di Perugia 2013. Ha iniziato la carriera giornalistica in Sicilia nel 2001,  con varie testate locali, ma soprattutto con il settimanale “La Vita Diocesana” di Noto, di cui ha curato il rinnovamento grafico ed editoriale nel 2008.


31/05/14 Evento conclusivo Gutenberg 2.0: “I valori e i processi di cambiamento delle comunicazioni sociali nell’era contemporanea”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑