Società

Pubblicato il 6 febbraio 2018 | di Silvio Biazzo

0

Bullismo in rete… no grazie

In occasione della “Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo, nell’ambito delle attività programmate per il progetto sul bullismo, è stato programmato per mercoledì 7 febbraio 2018 alle ore 9 un incontro sui pericoli della Rete riservato agli alunni delle seconde e terze classi dell’Istituto Comprensivo ‘Portella della Ginestra’ di Vittoria.
A parlare di bullismo e cyber bullismo saranno il Capo della Squadra Mobile di Ragusa della Polizia di Stato dott. Antonino Ciavola e il pedagogista dell’Asp 7 di Ragusa, dott. Giuseppe Raffa.
Il progetto, di cui è referente la professoressa Eliana Tolaro, è finalizzato a favorire i processi di inserimento nel gruppo e l’intreccio di relazioni tra gli alunni oltre ad accrescere la ‘rete’ dei rapporti affinché avvengano in modo positivo allo scopo di prevenire episodi di prepotenze e di vittimismo. A tal proposito si mira a potenziare negli alunni una crescita sociale attraverso un approccio ai problemi comportamentali di tipo “empatico”, il cui fine è promuovere una riflessione sulle dinamiche relazionali, sui segnali di disagio, sullo star bene a scuola.
Il fenomeno del bullismo tra l’altro è cresciuto in maniera esponenziale soprattutto con l’uso spropositato che fanno dei social e di Internet gli alunni. E durante l’incontro verrà presentata dal Capo della Squadra Mobile Antonino Ciavola l’app ‘YouPol’ creata dal Ministero dell’Interno per favorire la denuncia alle forze di Polizia, da parte degli alunni vittime di bullismo

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑