Società

Pubblicato il 6 Ottobre 2015 | di Redazione

Convegno “Fare università al Sud”

Una Conferenza stampa di presentazione, che si svolgerà Martedì 6 Ottobre alle ore 12.00, presso il Centro Studi Feliciano Rossitto, in via Ducezio a Ragusa, illustrerà le due giornate dedicate al convegno “Fare Università al Sud”, previste per Venerdì 16 e Sabato 17 Ottobre, presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Ragusa.

La prima sessione del 16 Ottobre avrà inizio alle ore 9.00 ed affronterà l’argomento riguardante “Le caratteristiche dell’Università nel Mezzogiorno”.

Aprirà i lavori Giorgio Massari, Docente Unipegaso, a seguire Gianfranco Viesti, Docente di Economia Internazionale Uni Bari con la relazione “Le trasformazioni recenti del sistema universitario italiano: un quadro molto preoccupante” e Domenico Cersosimo, Docente di Economia Applicata Uni Calabria, il quale affronterà l’argomento “Caratteri e tendenze degli studenti universitari italiani: immatricolati, mobilità e carriere”.

Seguiranno le considerazioni del Rettore dell’Università di Catania, Giacomo Pignataro, dell’Università di Messina, Pietro Navarra, dell’Università di Palermo, Roberto Lagalla, della Kore di Enna, Cataldo Salerno e del Presidente dell’Università Telematica Pegaso, Danilo Iervolino.

Chiuderà la prima giornata di Convegno la Sen. Francesca Puglisi, componente comm. del Senato: Pubblica Istruzione e Cultura.

A conclusione dei lavori si procederà all’inaugurazione dei nuovi locali della sede di esami dell’Università Telematica Pegaso sita in Piazza Libertà.

La seconda sessione di Venerdì 16 Ottobre avrà inizio alle 17.30 ed avrà come tema “L’università nel territorio”.

Introdurrà Francesco Raniolo, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali UniCalabria, a seguire le relazioni di Giuseppe Barone, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania, con “L’università a Ragusa tra storia e futuro”; di Nunzio Zago, Presidente della Struttura didattica speciale di Lingue e letterature straniere dell’Università di Catania, con “L’esperienza di Lingue a Ragusa, dal 1999 ad oggi” ed infine Cesare Borrometi, Presidente del Consorzio universitario di Ragusa che tratterà l’argomento “Il consorzio universitario di Ragusa strumento per lo sviluppo dell’università locale”.

Sarà la volta di Federico Piccitto, Giuseppe Nicosia, Ignazio Abbate e Filippo Spataro, rispettivamente Sindaci di Ragusa, Vittoria, Modica e Comiso.

Concluderà la sessione Mariella Lo Bello, Vicepresidente Regione Sicilia, ass. Reg. Pubblica Istruzione e Università.

La terza ed ultima sessione si terrà Sabato 17 Ottobre, alle ore 9.30 e tratterà l’argomento “Un progetto universitario per Ragusa: ricerca, didattica, organizzazione, terza missione”.

La relazione introduttiva sarà a cura del Docente di Diritto Amministrativo Lum di Bari, Antonio Barone; i relatori di questa ultima sessione saranno Giovanni Distefano, Direttore del Museo Regionale di Camarina, docente UniCalabria, il quale affronterà l’argomento “Beni Culturali: ricerca e turismo”, Stefania Carpino, Dirigente di ricerca Corfilac Ragusa con il tema “Università e la terza missione” e Santo Burgio, Docente dell’Università di Catania con la relazione su “La didattica e l’organizzazione”.

A seguire Marco Cascone, Agriplast; Giovanni Battaglia, già Vicepresidente del Cons. Universitario di Ragusa; Alessandro Bianchi, Rettore dell’Università Telematica Pegaso e Gian Piero Saladino, Direttore della Scuola per i Servizi Sociali “F. Stagno D’Alcontres”.

Seguirà il dibattito e chiuderà i lavori l’Assessore Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Antonio Purpura.

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR