Attualità

Pubblicato il 9 Settembre 2016 | di Redazione

Il pittore ragusano Diquattro dona una sua opera al Comune

Il pittore ragusano Angelo Diquattro ha donato al Comune di Ragusa il quadro “Flash di memorie”, esposto recentemente presso il Museo Cappello di Palazzo Zacco.

La cerimonia di donazione dell’opera d’arte, a cura dell’amministrazione comunale, è avvenuta presso lo stesso museo Cappello l’8 settembre, alle ore 17. Il quadro, olio su tavola, raffigura frammenti di paesaggio relativi all’ambiente inquinato e profanato dall’azione dell’uomo.

Noto agli amanti dell’arte, Angelo Diquattro, classe ’51, è nato e vive a Ragusa. Artista autodidatta, ha iniziato giovanissimo a dipingere paesaggi, tanto da attirare l’attenzione di Giovanni Lissandrello, noto pittore ragusano e amico, che lo ha incoraggiato a puntare in alto. Successivamente, ha spostato il suo interesse verso l’astrattismo, avvicinandosi alle esperienze ottocentesche dell’Espressionismo. Dunque con un approccio espressionistico astratto, l’artista tinge di colori i paesaggi iblei con un occhio critico, ma anche di chi ama molto la sua terra.

E’ un gioco tra visibile ed invisibile quello che traspare dalle tele di Diquattro, abitate da sfondi con scarsa corrispondenza con la realtà che però emergono grazie a masse di colore libere. Dai suoi quadri infatti di evincono tracce dei paesaggi ragusani in miniatura evocati da sintetiche pennellate che ricordano il blu cobalto, il verde del carrubo o le radure ocra dei paesaggi iblei. Attraverso la sua arte riesce quindi a conciliare poesia e realtà; il suo approccio creativo, arricchito da un continuo sperimentalismo, permette all’astratto di divenire avvenire….

Tags:


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR