Blog

Pubblicato il 22 Novembre 2016 | di Redazione

Associazione culturale ”OfficinOff” a Scicli

Da qualche mese è presente a Scicli una nuova realtà culturale: “Officinoff”.

Uno spazio polifunzionale a disposizione dell’arte in tutte le sue sfumature: teatro, yoga, canto e danza. L’associazione organizza diversi corsi, gestiti e avviati da persone esperte in specifiche discipline. Il curatore del corso di canto è il Maestro Marcello Giordano Pellegrino ha deciso di abbracciare, avviando  un percorso formativo a disposizione dei giovani talenti canori del territorio. Il percorso di studi che ogni singolo allievo/a farà, sarà finalizzato alla formazione ed al perfezionamento per perseguire dei risultati artistici e professionali. Agli allievi dei corsi avanzati, dopo un percorso di alta formazione e perfezionamento, sarà data l’opportunità di sostenere audizioni presso importanti istituzioni artistiche/musicali sia in Italia che all’estero (Inghilterra).

Invece, la danza terapia sarà curata da Irene Aparo, che da 20 anni svolge la professione di facilitatore di crescita e sviluppo della persona attraverso il linguaggio artistico, guidando tutti i bambini, ragazzi e adulti sia in ambito educativo che terapeutico. Ancora, il corso di yoga e Reiki è stato avviato da Willi Buscema, fondatore e responsabile del centro yoga “Namastè” di Ragusa dal 1993. Interessante è anche  il Laboratorio di animazione teatrale per bambini dai 5 agli 11 anni tenuto da Donatella Liotta, attrice di prosa di origine avolese che da anni lavora in vari laboratori teatrali e da qualche anno ha avviato il Teatro dei Burattini delle Mele Marce, col quale ha partecipato a varie manifestazioni. L’attrice Liotta inoltre in questa nuova avventura sarà collaborata da Salvo Giorgio, Maurizio Modica e Maria Concetta Agosta. Ultimo laboratorio, sarà quello di fonetica, dizione e recitazione che avrà come docente l’attrice e regista Sabina Pangallo, attualmente assessore alla cultura al Comune di Noto. Dunque, nomi di spicco quelli arruolati in questa lodevole iniziativa locale.

Infine, l’associazione culturale OfficinOff, per gli amanti del teatro ha previsto la prima rassegna teatrale fatta di sei appuntamenti intitolata “Teatro e non solo”. Secondo il calendario la prima andrà in scena il 26 Novembre nella sede dell’associazione sita in via dei Lillà 71 a Scicli alle ore 21. Il biglietto è di 10 euro, ma vi è la possibilità di fare un abbonamento e scegliere di trascorrere con loro un’intera stagione con delle serate alternative, ma costruttive. Denominatore unico in tutti questi spettacoli è la passione e l’impegno di chi lo fa; il teatro costituisce una realtà indiscutibilmente viva e dinamica, fatto  da persone che sera dopo sera portano avanti, il proprio amore per il Teatro, contribuendo alla crescita culturale e sociale della comunità in cui vivono e diffondendo l’amore e la conoscenza delle arti sceniche. Dunque, un canale privilegiato di espressione e contatto umano.

Tags:


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR