Regionale

Pubblicato il 20 Giugno 2017 | di Comunicati Stampa

0

Ordine, si vota tra settembre e ottobre

L’Ordine dei giornalisti di Sicilia, aderendo alle indicazioni fornite dal presidente del Consiglio nazionale, Nicola Marini, pubblica dal 10 giugno sul proprio sito la convocazione dell’assemblea elettorale per il rinnovo dei rappresentanti dell’Ordine. Il voto è previsto per tre domeniche consecutive, secondo le modalità di legge: il 24 settembre, l’1 e l’8 ottobre.

La novità di quest’anno è la formazione del Collegio unico nazionale, attraverso il quale si dovranno eleggere, nel Consiglio nazionale, un giornalista professionista e un pubblicista appartenenti alle minoranze linguistiche riconosciute: le modalità per l’esercizio dell’elettorato attivo e passivo da parte di questi colleghi devono essere ancora regolamentate dal Consiglio nazionale e dal ministero della Giustizia e per questo il materiale invio degli avvisi di convocazione dell’assemblea elettorale ai singoli giornalisti iscritti all’albo è stato rinviato al 31 luglio.

 

+ Collegio unico
Il collegio unico è una circoscrizione elettorale che comprende l’intero territorio nel cui ambito si svolge una determinata elezione. Se nel sistema maggioritario ad ogni seggio corrisponde un singolo collegio uninominale, generalmente anche il sistema proporzionale prevede una suddivisione del territorio, seppur su più grande scala, tramite un determinato numero di circoscrizioni elettorali. Non è tuttavia infrequente che nei sistemi plurinominali, cui il proporzionale appartiene, tali suddivisioni manchino del tutto, con la finalità di incrementare al massimo il tasso di proporzionalità del sistema, o comunque di esaltare il risultato politico generale della tornata elettorale. Quando si stia parlando di un’elezione politica, tale circoscrizione prende il nome di collegio unico nazionale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑