Attualità

Pubblicato il 30 Giugno 2017 | di Ludovico Vassallo

Caldo record in Sicilia fino a domenica

Il ciclone Caronte non allenta la morsa nell’Isola: anzi il picco di caldo è in arrivo.

Dalla siccità agli incendi, si fanno sentire anche gli effetti collaterali dell’ondata di caldo. E le temperature sono da record: secondo il Centro Epson Meteo-Meteo.it al Sud sono previste punte fino a 40 gradi, mentre al Nord un’intensa perturbazione atlantica porterà un deciso calo delle temperature. E il picco del caldo al Sud in realtà ancora non è arrivato: la fase di caldo intenso è attesa tra oggi e sabato 1 luglio. Quindi sarà questo finale di mese ad essere incendiato dalla massima espressione dell’anticiclone denominato Caronte.

Le aree più colpite dall’ondata di calore saranno soprattutto la Sicilia, la Puglia, diverse aree della Lucania e anche della Calabria. Ma se in alcune aree sono previste temperature infuocate comprese mediamente tra 38 e 39°, è a Catania che si prevdono valori davvero incandescenti con punte fino a 42/44°. Le aree del Catanese, o quelle tra Catania e Caltanissetta, in Sicilia, sono quelle candidate ad avere i valori più infuocati, anche over 42°.

Tags: , ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna Su ↑