Società

Pubblicato il 8 novembre 2018 | di Silvio Biazzo

0

L’Unione Ciechi di Ragusa in assemblea

L’unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Ragusa è diventata oramai da decenni una importante istituzione per il nostro capoluogo, il suo cammino nel corso degli anni è stato sempre in crescita e del suo servizio nel corso degli anni ne ha beneficiato l’intera popolazione: basti pensare a quello della prevenzione.
E come non ricordare in questa sede il maestro Giovanni Arestia,attuale vicepresidente della sezione territoriale di Ragusa, che tanto ha dato e continua a dare per la crescita della sede ragusana.
Ma veniano all’evento di cui ci stiamo occupando oggi: è in programma sabato 10 novembre, a partire dalle 10, la 65esima assemblea provinciale dei non vedenti e degli ipovedenti iblei. L’iniziativa, promossa dall’Uici Ragusa, si terrà presso la sala conferenze della sezione territoriale dell’Uici in via Giuseppe Fucà n.2/b. “L’assemblea autunnale dei soci – sottolinea il presidente Uici Ragusa, Salvatore Albani – si prefigge di espletare una serie di adempimenti legati agli strumenti finanziari della sezione ma, al contempo, è una occasione per tracciare un consuntivo dell’attività svolta nel corso dell’anno e una occasione per programmare e pianificare quella futura.

Dal confronto è possibile fare registrare occasioni di crescita che, speriamo, possano interessare da vicino anche gli enti locali territoriali e le istituzioni. I nostri percorsi sono destinati sempre a garantire il massimo delle risposte agli associati. E finora i fatti ci hanno dato ragione. Quindi auspichiamo che all’assemblea possa registrarsi una buona partecipazione di iscritti”.
In provincia di Ragusa, la Sezione Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS è ubicata a Ragusa nei locali della sede sociale siti in Via Giuseppe Fucà, 2/B, aperti al pubblico tutti i giorni feriali in orari antimeridiani e pomeridiani, e, per la parte di specifica competenza statutaria, promuove ed attua in autonomia tutte le iniziative e le attività istituzionali svolte nell’ambito del comprensorio territoriale dirette alla rappresentanza ed alla tutela dei non vedenti e degli ipovedenti iblei nei confronti di tutti gli organismi, pubblici e privati, che a qualsiasi livello interessano la categoria, nonché attua e promuove, nei confronti di tutti i ciechi, gli ipovedenti ed i ciechi pluriminorati, ivi compresi gli extra comunitari, residenti nel territorio ibleo e nei suoi 12 comuni, tutte le finalità previste nell’art. 2 dello Statuto Sociale. In particolare, l’attività istituzionale della Sezione Territoriale di Ragusa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS viene espletata al fine di assicurare servizi capillari e confacenti ai bisogni dei disabili visivi residenti nel territorio provinciale.

L’ambulatorio oculistico si trova in Via G.Fucà 2C – 97100 Ragusa, telefonando al numero 0932 62 22 01 si può prenotare una visita. E per tutte le notizie sulla sede ragusana si può visitare il sito https://www.uiciechi.ragusa.it/.

Tags: , , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑