Società

Pubblicato il 3 Maggio 2019 | di Redazione

0

Essere medico missione e/o professione?

La Cattedra di Dialogo tra le culture inaugura oggi un ciclo di due seminari organizzati in collaborazione con l’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Ragusa con l’obiettivo di invitare la cittadinanza a riflettere sui temi relativi alla “cura”.

Nel primo di questi incontri (“Essere medico: missione e/o professione? Processi di umanizzazione necessari”), il direttore della Cattedra, padre Biagio Aprile, traccerà un percorso di “umanizzazione”, fornendo delle coordinate generali di orientamento in un tempo in cui i notevoli traguardi raggiunti dalla scienza e dalla tecnologia sembrano spesso andare a detrimento del “fattore umano” coinvolto nel processo di cura. L’appuntamento è alle 15.30, nella sede dell’Ordine dei Medici (Via G. Nicastro 50, Ragusa).
«L’attenzione – anticipano gli organizzatori – verrà pertanto posta su un concetto di “salute” più idoneo ad esprimere la fragilità intrinseca dell’essere umano, senza ricorrere agli usi ideologici quanto mai ricorrenti a fini di mercato. Tutto confluirà nel passaggio da una visione in cui il paziente tende ad essere visto come “oggetto” della cura, ad una più autentica concezione del malato come “soggetto” in relazione con chi è chiamato a prendersene cura, sotto diversi aspetti, nella consapevolezza che non è concepibile un’efficace azione di cura senza un serio prendersi cura di sé».
Il secondo appuntamento è in programma venerdì 7 giugno e riguarderà i “Principi di bioetica nelle religioni monoteiste”.

 

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑