Vita Cristiana

Pubblicato il 14 Giugno 2019 | di Silvio Biazzo

0

Preziosissimo sangue, la festa entra nel vivo

La festa del Preziosissimo sangue del Nostro Signore Gesù Cristo a Ragusa entra nel vivo. In questi ultimi giorni si sono intensifica le celebrazioni religiose in vista della processione in programma domenica 16 giugno. Sabato il tema che caratterizzerà la giornata sarà “L’Eucarestia è…sacramento di unità”. Alle 9 la santa messa, alle 18,30 la recita del Rosario e alle 19 la santa messa presieduta dal sacerdote Maurizio Di Maria, parroco di Maria Regina in Ragusa e rettore del seminario diocesano. Domenica 16 giugno, giorno della festa esterna, il programma prevede alle 9 la santa messa, alle 11 la celebrazione eucaristica presieduta dal sacerdote Giovanni Cavalieri, alle 18,30 la recita del Rosario mentre alle 19 ci sarà la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal parroco, il sacerdote Giuseppe Russelli. Alle 20 prenderà il via la solenne processione con il Santissimo Sacramento per le seguenti le vie del territorio della parrocchia, a seguire il rientro in chiesa e la solenne benedizione eucaristica. Le giornate che avvicinano alla festa sono state contrassegnate da alcuni eventi inseriti nel calendario del programma ricreativo. In particolare la sagra della porchetta e il concerto di “Room 26-Nek Tribute Band”. Sabato, dalle 18, si terrà la pesca di beneficenza, e domenica la pesca è in programma alle 10 e alle 18. Per restare a sabato, alle 20,30 si terrà la sagra del piatto contadino mentre alle 21 ci saranno musica e balli in piazza con “I Diamanti”. Domenica, alle 18 le marce sinfoniche per le vie che saranno il percorso dalla processione eucaristica ed eseguite dal complesso bandistico Ottavio Penna Città di Scicli diretto dal maestro Carmelo Magro.

Il comitato invita i parrocchiani abitanti nelle vie interessate dal passaggio della processione eucaristica a predisporre luci, fiori e drappi. L’altra sera, intanto, gradita visita del sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, che è stato accolto dal parroco, don Giuseppe Russelli, e dagli altri componenti del comitato durante le fasi conclusive del torneo misto di calcio balilla umano. Il primo cittadino ha pronunciato parole di apprezzamento nei confronti degli organizzatori e, più in generale, per i vari momenti della festa.

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑