Vita Cristiana

Pubblicato il 11 Luglio 2019 | di Redazione

0

A Militello la Giornata sacerdotale mariana

Martedì 11 giugno, Festa di S. Maria Odigitria, circa 250 sacerdoti provenienti da tutte le diocesi di Sicilia, fra cui un nutrito gruppo anche della nostra Diocesi di Ragusa, si sono riuniti a Militello in Val di Catania per celebrare la Giornata sacerdotale mariana, che quest’anno si è svolta nel Santuario Maria SS. della Stella, che è anche Patrona della cittadina militellese.

Accolti nel chiostro dell’ex monastero dei Benedettini, oggi sede del Comune, i presbiteri sono stati accompagnati per una veloce visita dei monumenti più salienti della cittadina, dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Alle 11,15 nella chiesa di S. Benedetto, attigua al municipio, ha avuto luogo il saluto da parte del Segretario della Commissione Presbiterale Siciliana, don Pino Argento e del sindaco di Militello, Giovanni Burtone. In abiti liturgici i circa 250 presbiteri hanno dato inizio alla celebrazione con un breve pellegrinaggio verso il Santuario al canto delle litanie lauretane, accolti dal suono festoso delle campane. La celebrazione è stata presieduta da monsignor Salvatore Gristina, Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana, con la presenza dei vescovi Cuttitta, Gisana, Mogavero, Pennisi, Peri, Raspanti, e animata dal coro Maris Stella. La riflessione omiletica è stata dettata da monsignor Calogero Peri, vescovo di Caltagirone, che ha offerto un commento biblico-esistenziale ispirato al Vangelo dello smarrimento e ritrovamento di Gesù nel tempio. Il pranzo, offerto dalla diocesi calatina, ha concluso questo ormai consolidato appuntamento presbiterale nel nome di Maria.

Tags: ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑