Vita Cristiana

Pubblicato il 27 Settembre 2019 | di Redazione

Festa diocesana della Famiglia

Domenica 13 ottobre si svolgerà la Festa diocesana della Famiglia. Quest’anno si svolgerà nel vicariato di Comiso, a Pedalino.

Le famiglie delle Parrocchie e di alcune Associazioni, impegnate nella realizzazione dell’evento, accoglieranno tutte le famiglie partecipanti, preparando anche dei dolci per fare colazione insieme. La Festa è un’opportunità preziosa di mettersi in comunione tra le famiglie delle diverse zone della diocesi e di rafforzare il senso di appartenenza nella Chiesa locale.

È l’occasione per dare inizio insieme in modo festoso alle attività del nuovo anno pastorale. È un appuntamento di riflessione, di preghiera e di comunione fraterna e gioiosa tra le famiglie. Prevede, dopo una fase di calorosa accoglienza, una parte formativa che sarà guidata da Rosi Salvo, psicologa e psicoterapeuta, sul tema “La gioia di essere famiglia – litigare meno, litigare meglio”; contemporaneamente i figli, a cura di Animatema di Famiglia, seguiranno un loro percorso parallelo di cui presenteranno gli elaborati alla fine della S.Messa.

Seguirà il pranzo in comunione fraterna e, subito dopo, un pomeriggio di giochi e festa. Concluderà la Giornata la Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Carmelo.

+ Programma

Festa diocesana della famiglia 13 ottobre 2019 Pedalino, parrocchia Maria SS del Rosario

Tema: “La gioia di essere famiglia – litigare meno, litigare meglio”

Relatore: Rosi Salvo, psicologa e psicoterapeuta

ore 9.30   Accoglienza e colazione insieme a cura della famiglie del vicariato di Comiso

ore 10.30 Relazione e interventi in assemblea

Percorso parallelo di animazione per i figli svolto da Animatema di Famiglia

ore 12.30 Pranzo a sacco

ore 14.30 Pomeriggio di giochi e festa….Luna Park

ore 17.00 S.Messa presieduta da S.E. Mons. Carmelo Cuttitta

Tags: , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑