Società notte bianca della politica

Pubblicato il 8 Novembre 2019 | di Eleonora Pisana

0

Autori e libri per capire e cambiare la Politica

Alcuni tra i più importanti studiosi della politica e docenti di varie università italiane, si confronteranno a Ragusa venerdì 15 e sabato 16 novembre, presso la Camera di Commercio. Un appuntamento per chi vuole capire i meccanismi reali della politica, confrontarsi con le idee, riflettere sulla nostra democrazia ed i valori della Costituzione.

«Al tempo in cui gli uomini e le donne del tempo presente sembrano prigionieri di una cultura individualista, chiusi in relazioni autistiche nel web, sopraffatti dalla diffidenza reciproca – spiega il coordinatore dell’iniziativa Giorgio Massari- tornare a pensare insieme il bene comune di una comunità, a pensarsi come comunità di destini, a rimettere al centro il pensiero, il ragionamento e lo sforzo per una lettura critica della realtà, è un fatto veramente sfidante e rivoluzionario, è la via per tornare a coltivare l’umanità dell’uomo e di ogni uomo. La notte bianca della politica vuole aiutare questo processo attivando nelle nostre comunità il confronto con studiosi della politica, docenti di varie università italiane, che presentando i loro libri ci aiuteranno a comprendere i meccanismi ed il pensiero della politica, a riflettere sulla democrazia e sui valori della nostra costituzione». Quindi conoscere per poter cambiare la politica: è quello che si proverà a fare il 15 e il 16 novembre, dal pomeriggio alla sera, durante la prima edizione de “La Notte Bianca della Politica“, che si svolgerà presso la sede della Camera di Commercio a Ragusa in Piazza Libertà. L’iniziativa prenderà il via venerdì 15 alle 17:00 e, dopo una presentazione dell’iniziativa, alle 17:30 si terrà la lectio magistralis con Paolo Pombeni, professore emerito presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Bologna, sul suo libro “La buona politica”.

A seguire, ospiti della giornata saranno Tiziana Noce (“Donne di Fede. Le democristiane nella secolarizzazione italiana”), Francesco Filippi (“Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo”), Gianluca Passarelli e Dario Tuorto (“La lega di Salvini. Estrema destra di governo”).

Sabato 16 alle 17:00 interverranno Nicola Antonetti (presidente dell’Istituto “Luigi Sturzo” di Roma) e Massimo Naro (docente di Teologia sistematica nella Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia) su “Il municipalismo di Luigi Sturzo. Alle origini delle autonomie” con la moderazione di Rocco Gumina. Seguiranno Piero Ignazi (“Partito e democrazia. L’incerto percorso della legittimazione dei partiti”), Padre Bartolomeo Sorge e Chiara Tintori (“Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del popolarismo”), Leonardo Morlino e Francesco Raniolo (“Come la crisi economica cambia la democrazia. Tra insoddisfazione e protesta”).

Alle 22:00 si terrà invece un momento di confronto con tutti gli autori sul tema “Un futuro per l’Italia: tra identità in cerca di partiti e partiti in cerca di identità”. La Notte bianca della Politica è promossa dalle associazioni “Scuola di formazione politica Italia Prossima” ed “Hereusium” con la collaborazione e il patrocinio di Comune di Ragusa, Camera di commercio del Sud Est della Sicilia, Università telematica Pegaso, Banca Agricola Popolare di Ragusa.

L’Università Telematica Pegaso rilascerà, su richiesta, ai docenti di ogni ordine e grado e agli studenti delle scuole medie di secondo grado, degli attestati di partecipazione ai fini del conseguimento dei crediti formativi.

 

 

Tags: , , , ,


Autore

Eleonora Pisana

Diplomata in maturità classica, studia Scienze della Comunicazione a Catania. Ha collaborato con alcune testate giornalistiche on-line e ha svolto un tirocinio presso il quotidiano “La Sicilia” di Ragusa. Attualmente volontaria del servizio civile presso l’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Ragusa.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑