Attualità

Pubblicato il 29 Novembre 2019 | di Silvio Biazzo

0

Giornata della colletta alimentare

Sabato 30 novembre è la giornata della colletta alimentare, non si raccolgono soldi, ma solo cibo. Ognuno può essere partecipe di questo percorso, durante la spesa e dopo avere verificato la presenza dei corner del Banco alimentare con i volontari, donando del cibo.

Ad informare la cittadinanza dell’annuale appuntamento è stato anche il consigliere comunale di Ragusa, Carmelo Anzaldo. La giornata è promossa dalla Fondazione Banco Alimentare. In oltre 13.000 supermercati, 145.000 volontari inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione, che nei mesi successivi verranno distribuiti a 7.569 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano più di 1.500.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 345.000 minori.

Gli alimenti consigliati sono quelli di cui necessitano maggiormente le strutture caritative che si rivolgono al Banco Alimentare, ovvero: alimenti per l’infanzia, tonno in scatola, riso, olio, legumi, sughi e pelati e biscotti.

Tags: , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑