Attualità

Pubblicato il 4 Dicembre 2019 | di Silvio Biazzo

Maratona di Ragusa: le novità delle nuova edizione

Mancano poco meno di due mesi allo start della 17esima edizione della Maratona di Ragusa, ormai una colonna portante del podismo italiano, la prima vera classica della stagione sui 42,195 km. La manifestazione, prevista per il 26 gennaio 2020, è inserita nel calendario Fidal nazionale Bronze con percorso omologato e certificato oltre ad essere sotto l’egida dell’Uisp nazionale che, a livello locale, è presieduta da Tonino Siciliano. La mezza maratona in programma tra le varie gare della giornata è valida come prima prova del campionato provinciale di corsa su strada.

Ci saranno, poi, diversi gruppi che si cimenteranno con la camminata sportiva, lungo un percorso di ventuno chilometri, avendo così l’opportunità di ammirare i paesaggi del territorio e le bellezze monumentali del barocco. La novità dell’edizione 2020 è rappresentata dal fatto che parteciperà un gruppo di pazienti che ha seguito alla Clinica del Mediterraneo un percorso di riabilitazione cardiovascolare. Il gruppo è formato da pazienti che hanno subito un ricovero per problematiche cardiologiche (infarto, intervento di bypass, sostituzione di valvole, etc.). A questi si aggiungeranno i familiari dei pazienti, lo staff sanitario di riabilitazione con le proprie famiglie e alcuni volenterosi partecipanti della clinica. Per informazioni e iscrizioni basta consultare il sito www.maratonadiragusa.com

Tags: , , , , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑