Cultura

Pubblicato il 27 Febbraio 2020 | di Redazione

“Orizzonti” – Riparte la rassegna cinematografica della Diocesi. In programma anche un omaggio a Fellini

Ripartirà lunedì 2 marzo alle ore 20.00 presso il Cinema Lumiére di Ragusa, l’attesa rassegna “Orizzonti” organizzata dall’Ufficio per la pastorale della cultura della Diocesi di Ragusa. Subito le due novità di quest’anno: il percorso si caratterizzerà per uno sguardo particolare sulla dimensione urbana della vita e dell’impegno sociale, e si concluderà con un omaggio, a cento anni dalla nascita, al grande maestro Federico Fellini. Sullo sfondo di una teologia “urbana” ben sviluppata nei punti 71-75 dell’Evangelii Gaudium di Papa Francesco, si snoderà un cammino composto da cinque proiezioni d’autore e un seminario finale, alla fine dei quali seguirà un dibattito con interventi di ospiti d’eccezione. Ad introdurre i film in rassegna, sarà il dott. Giuseppe Di Mauro, vicedirettore dello stesso Ufficio, mentre a condurre il dibattito la prof.ssa Mariagrazia Licitra, docente di religione presso l’IC “G. Mazzini” di Vittoria e membro dell’equipe dell’Ufficio. Numerosi i contributi dei docenti dell’Università degli Studi di Catania (SDS di Ragusa Ibla), quest’anno ente collaboratore dell’iniziativa, unitamente all’Ufficio di pastorale per la famiglia e G&G Cinema-Teatri-Arene.

Una nuova attenzione sembra essere invocata dai contesti urbani: linguaggi, simboli, messaggi e paradigmi che offrono nuovi orientamenti di vita. Una cultura inedita palpita e si progetta nelle città (Papa Francesco). La città è fatta di opere e di operazioni umane che si concretizzano non tanto in monumenti, quanto in usi condivisi e in imprese collettive. La vita culturale di una città è la vita di quelle comunità, spesso nascoste e silenziose, in cui la creatività popolare è concretamente all’opera, gruppi e associazioni di persone che hanno un loro modo di declinare il comune urbano, uomini e donne che gestiscono beni comuni in maniera unica e peculiare (V. Rosito).

Al cinema, quello d’autore, lasciamo il compito di interpretarne i segni. Agli spettatori il coraggio di rinunciare a farsi autonomi promotori o generatori di senso, di cogliere, al contrario, la sfida della tessitura condivisa e del dono, per discernere insieme le luci già presenti e abbracciare – in modo creativo – le fragilità.

 

IL PERCORSO CINEMATOGRAFICO

 

Cine Lumière – Ragusa

Lunedì 2 marzo, ore 20.00

STYX di W. Fischer

Lunedì 9 marzo, ore 20.00

IL SEGRETO DELLA MINIERA di A. Slak

Lunedì 16 marzo, ore 20.00

SAMI BLOOD di A. Kernell

 

 

Multisala Golden – Vittoria

Lunedì 23 marzo, ore 20.00

MATEO di M. Gamboa

Lunedì 30 marzo, ore 20.00

SOFIA di M. Benm’Barek

Auditorium “C. Pace” (vicino Teatro Naselli) – Comiso

Giovedì 16 aprile, ore 16.30

OMAGGIO A FEDERICO FELLINI

(seminario a cura del dott. G. Di Mauro)

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR