Vita Cristiana

Pubblicato il 27 Gennaio 2015 | di Carmelo La Porta

Le atmosfere che solo la musica sa creare

Una serie di concerti del coro e orchestra “Cantus Novo” hanno allietato il periodo natalizio in cinque diverse parrocchie della diocesi. Dopo le esibizione a Vizzini nella Chiesa di Sant’Agata, la formazione musicale si è esibita a Comiso nella parrocchia Santi Apostoli e a Monterosso Almo al Santuario Maria Santissima Addolorata, a Ragusa Ibla nella parrocchia Anime Sante del Purgatorio, a Chiaramonte Gulfi nella basilica Santa Maria la Nova e a Ragusa nella parrocchia Preziosissimo Sangue.

La formazione corale e musicale è nata nel settembre 2013 e, in breve tempo, ha raccolto consensi di pubblico rendendosi protagonista in diversi appuntamenti culturali quali l’iniziativa “Passione di Cristo, passione dell’uomo”, promossa dalla diocesi di Ragusa e il “Concerto di Primavera” tenutosi lo scorso maggio a Comiso al Santuario dell’Immacolata.

A dirigere è il maestro Giovanni Giaquinta, che vanta un’esperienza ventennale nel campo della musica da camera e della musica d’insieme, come i complessi bandistici (ha collaborato per più di 10 anni con il corpo bandistico della città di Vizzini) e i cori polifonici. Oltre a dirigere il coro e l’orchestra Cantus Novo, il maestro Giaquinta è impegnato in diverse formazioni musicali quali il Duo Entr’Acte, il Trio Rossini, il Trio Ibleo e il Trio Haydn ed insegna al liceo musicale Verga di Modica.

L’orchestra è composta da musicisti professionisti e da giovani studenti del Liceo musicale “Verga” di Modica e del conservatorio “Bellini” di Catania: al violino, Michela Bonavita, Mariauslia Cannizzaro, Francesco Distefano, Giuseppe Distefano, Beatrice Minardi, Michela Muccio, Alesia Nexhipi; al violoncello Salvatore Barresi e Riccardo Casamichiele; al contrabasso Alex Occhipinti; al clarinetto Pietro Beny Caruso, Ylenia Cardi, Agnese Polizzotti; al flauto Giuseppe Cascone, Giorgio Lo Cirio, Eleonora Poidomani, Alessia Turlà; alla tromba Giuseppe Tumino, al trombone Andrea Amoretti e Marco Arezzi; al pianoforte Danilo Ferro.

Il coro polifonico è formato da un folto gruppo di cantori che condividono insieme l’amore per la musica e il canto. I soprani sono Luciana Cascone, Marianna Costa, Maria Carmela Meli, Sabrina Occhipinti, Lucia Firrisi, Alessia Roccuzzo, Loredana Toro, Fabiola Vicari; i contralti: Giuseppina Distefano, Martina Cosentino, Ondina Criscione, Raffaella Divita, Rosa Giaquinta, Grazia Pepi, Tina Raniolo, Rossella Venga; i tenori Fabio Gurrieri, Giuseppe Esposito, Giorgio Nobile, Vincenzo Occhipinti, Giuseppe Ragusa; i bassi Antonello Agli, Ariel Cultraro, Lorenzo Leggio, Giovanni Marletta, Gregorio Trapani.

Le voci soliste sono state quelle di Loredana Toro, per i brani del Magnificat e l’Ave Maria di Mascagni e di Sabrina Occhipinti per l’Adeste Fideles.

Le chiese gremite e i lunghi applausi hanno compensato l’impegno di cantori e musicisti nel ricreare attraverso il canto e la musica atmosfere di riflessione e momenti di suggestione.

Tags: ,


Autore

Carmelo La Porta

Direttore dell'Ufficio Diocesano per l'insegnamento della Religione. Ha insegnato religione cattolica presso diversi istituti della città e attualmente presso l'I.I.S. "Galileo Ferraris" di Ragusa. E' docente di Teologia Morale presso la Scuola Teologica di Base della Diocesi di Ragusa e componente del direttivo della stessa scuola.



One Response to Le atmosfere che solo la musica sa creare

  1. Avatar Salvo says:

    Tutta musica con il cuore, molto gradita e sentita da tutti i cittadini, un grazie al Maestro, ai Ragazzi e Ragazze, ai Signori e Signore componenti dell’orchestra Cantus Novo, all’istituto Verga di Modica, che impegna tanto per la buona formazione di questi futuri musicisti e naturalmente un grazie anche a Carmelo La porta per la pubblicazione e per tutto l’impegno profuso per queste iniziative..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR