Vita Cristiana

Pubblicato il 11 Maggio 2015 | di Carmelo La Porta

La festa della Divina Misericordia con un concerto di musica sacra

Il coro polifonico e l’orchestra “Cantus Novo” hanno chiuso con un concerto la Festa della Divina Misericordia che si è celebrata domenica 12 aprile nella parrocchia del Preziosissimo Sangue a Ragusa.

L’esibizione della formazione corale e musicale è stata accompagnata dagli applausi del pubblico intervenuto, che ha sottolineato l’apprezzamento per l’esecuzione dei brani da parte dei musicisti, dei solisti e del coro, nonché la direzione del maestro Giovanni Giaquinta, autore dell’Alleluia che ha chiuso il concerto.

Il coro polifonico Cantus Novo è formato da un gruppo di cantori uniti dalla passione per il canto, mentre l’orchestra è composta da musicisti professionisti e da studenti del liceo musicale “Verga” di Modica e del conservatorio “Bellini” di Catania. L’associazione culturale “Cantus Novo” nasce nel settembre 2013 dalla volontà di alcuni amatori e cultori della musica corale interessati soprattutto a condividere un’esperienza di gruppo e di crescita musicale e culturale.

Il programma è stato curato appositamente per la festa della Divina Misericordia e l’intensità dei brani proposti è stata messa in risalto dalle musiche e dall’armonia corale che hanno fatto da cornice alle soliste che si sono alternate, Loredana Toro, Alessia Roccuzzo, Sabrina Occhipinti.

I brani eseguiti, tratti dal repertorio classico-tradizionale italiano ed europeo, hanno creato l’atmosfera di riflessione e di festa che solo la musica sa dare: dai brani classici di Vangelis, (Conquist of paradise) e di Mozart (Laudate Dominum), al brano liturgico di Gounod (Credo) eseguito per la prima volta nella chiesa di Santa Cecilia a Parigi, fino ai brani di spiritualità di Jenkins (Ave Verum, Adiemus, Lacrimosa) e di Frisina (Magnificat, La via dei martiri, Pacem in terris).

A fine concerto agli applausi del pubblico si sono uniti i ringraziamenti del parroco don Roberto Asta che ha sottolineato la forza comunicativa della musica e del canto nella trasmissione dei valori.


Autore

Carmelo La Porta

Direttore dell'Ufficio Diocesano per l'insegnamento della Religione. Ha insegnato religione cattolica presso diversi istituti della città e attualmente presso l'I.I.S. "Galileo Ferraris" di Ragusa. E' docente di Teologia Morale presso la Scuola Teologica di Base della Diocesi di Ragusa e componente del direttivo della stessa scuola.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR