Appuntamenti

Pubblicato il 25 Novembre 2015 | di Francesca Capodicasa

Presentazione “Dentro L’Invisibile” di Carmelo D’Amanti

“Quando versi la tua anima nelle mani di Dio, capisci quanto sei piccolo e misero, assapori la Sua grandezza e godi nel perderti in essa. Tutto viene da Lui e tutto ritorna a Lui. Quando metti l’anima nelle Sue mani, l’ombra della notte si allontana e stupito ti accorgi di quanto buio hai camminato”. Sono queste le parole che Carmelo D’Amanti impiega per descrivere il rapporto fra uomo e Dio nella sua nuova opera “Dentro L’invisibile”. Un testo che ha il chiaro scopo di aiutare l’uomo ad avvicinarsi a Dio, attraverso la meditazione e la preghiera.

Carmelo D’Amanti è già autore di un primo libro di Meditazioni “Volo di un anima inquieta: volando ho FullSizeRender-2trovato il tuo amore”, edito dalla casa editrice Città Nuova, stampato per la prima volta nel 2014. Quest’opera ha suscitato grande interesse nella comunità cattolica ragusana ed è stata accolta da Papa Francesco come un prezioso dono per la chiesa dei nostri giorni, necessario a far riflettere gli uomini, spesso completamente assorbiti dai problemi della quotidianità, sul proprio rapporto con Dio indispensabile per la felicità umana.

L’autore chiaramontano è adesso lieto di presentare il suo secondo volume, “Dentro L’invisibile” edito dalla casa editrice Sion, in un incontro che si terrà giorno 1 Dicembre 2015 alle ore 19:30 presso il Salone parrocchiale della chiesa del Preziosissimo Sangue di Ragusa. Interverranno oltre all’autore stesso Giovanni Nobile, Daniela Morando, Carmelo Impera, Carmelo Arezzo, accompagnati dalla musica sacra eseguita dalla pianista Antonella Rollo e dal flautista Giovanni Giaquinta a cui si unirà la voce di Loredana Toro.

Tags: ,


Autore

Francesca Capodicasa

Nata a Ragusa nel Gennaio 1996, ha frequentato il Liceo Classico Umberto I. Studia filosofia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Appassionata di teatro sta frequentando il Corso di Alta Formazione Teatro Antico in Scena indetto dall'università.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR