Società

Pubblicato il 28 Ottobre 2016 | di Redazione

La Caritas offre la possibilità di una bella esperienza di volontariato per la raccolta dello zafferano in contrada Magnì

La Caritas offre la possibilità di una bella esperienza di volontariato per la raccolta dello zafferano in contrada Magnì

Il mese di novembre si tinge di viola a contrada Magnì!

In questo mese, infatti, comincia la fioritura dello zafferano che va raccolto all’alba per preservarne le straordinarie qualità e le caratteristiche organolettiche. Una volta raccolto lo zafferano subisce il processo di “sfioritura” a mano in cui gli stimmi vengono tolti dal fiore ed immediatamente essiccati.
Si tratta di una esperienza magica e piena di poesia per chi ama il contatto con la natura e la terra. Un’esperienza che è possibile vivere in Contrada Magnì nei locali della masseria ottocentesca in fase di ristrutturazione.


Nel momento in cui la città non si è ancora svegliata del tutto, la squadra di raccoglitori si ritrova sui campi a salutare il sole e i teneri fiori dello zafferano bagnati di rugiada. E al termine del lavoro di raccolta si prepara alla fase successiva non senza aver prima sorseggiato un te o un caffè caldo.

La Caritas vuole offrire a chi lo desidera la possibilità di unirsi come volontario alla squadra di operai, sia per la raccolta che per le operazioni di sfioritura ed essicazione. Un esperto agronomo spiegherà i procedimenti corretti e fornirà le informazioni sulla coltivazione e le procedure per la produzione di questa spezia definita, non a caso, oro rosso.

Per ringraziare tutti i volontari che parteciperanno anche solo per un giorno, la Caritas organizzerà nel mese di dicembre una serata conviviale in cui saranno preparati e offerti piatti che vedono lo zafferano come ingrediente principe.

Chi fosse interessato può concordare le giornate di raccolta telefonando al numero 0932/246788 (+31) o inviando una mail a retesolidale.costruiamosaperi@gmail.com

Per maggiori informazioni su Costruiamo Saperi, il progetto entro cui si inserisce lo zafferanato, si può cliccare suwww.esperienzeconilsud.it/costruiamosaperi

Tags: , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑