Cultura

Pubblicato il 22 Dicembre 2016 | di Antonio La Monica

“Ai piedi della crescita dei figli”

Le parole che restano nel cuore, quelle sottintese. Le paure, le speranze e le infinite sfumature dell’essere che si celano nella relazione tra genitori e figli.
Questo il tema del libro “Accanto, ai piedi della crescita dei figli” pensato e scritto a quattro mani da Tonino Solarino e Rosaria Perricone, educatori e terapeuti per professione e genitori di due figli ormai adulti.
“L’idea di questo libro – spiegano gli autori – nasce dalla nostra esperienza di incontri con genitori e figli di varie età. Abbiamo ascoltato e condiviso le loro paure, le loro preghiere e i loro vissuti. Abbiamo immaginato questo testo facendo tesoro delle esperienze di confronto con tutti loro e cercando di evidenziare le varie stagioni della vita in cui si sviluppa la relazione tra genitori e figli. Abbiamo notato che può esserci una serie di emozioni, di sentimenti impliciti ma non detti che meritano di essere compresi”.
Il volume, edito con il sostegno della Fondazione San Giovanni Battista, l’Istituto di formazione Paideia e il contributo della Banca Agricola popolare di Ragusa, adopera uno stile talvolta lirico, ma sempre attento a descrivere
“Abbiamo raccolto tutto in sole 50 pagine – affermano gli autori – per venire incontro alla mancanza di tempo che oggi si riesce a dedicare alla lettura. Il nostro augurio è che le madri e i padri possono confrontarsi con questo testo insieme ai propri figli. A loro auguro di potervi trovare quelle parole, quei sentimenti che spesso i genitori vorrebbero manifestargli senza riuscirvi.
Per i genitori, invece, speriamo che il confronto con queste pagine possa costituire una occasione di intimità e di riflessione interiore”.
Il volume verrà presentato nelle scuole, nelle parrocchie e in varie città italiane. Nel corso del 2017 sarà edito dalla società editrice San Paolo.

Tags: , , , ,


Autore

Antonio La Monica

Giornalista professionista presso “La Sicilia”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑