Attualità

Pubblicato il 31 Maggio 2017 | di Redazione

Saranno coperti i campi di bocce di Petrulli

I campi di bocce di contrada Petrulli saranno coperti e si potrà quindi praticare questo sport tutto l’anno. I campi di bocce sono due e si trovano nella parte posteriore della tribuna dell’impianto di atletica leggera (utilizzato anche per il rugby) di contrada Petrulli. Sarà anche realizzato uno spazio attiguo ai campi per consentire la gestione dell’attività, anche in caso di tornei federali.

«Con la realizzazione della tensostruttura – sottolinea l’assessore Massimo Iannucci – potremo assicurare un utilizzo dei due campi di bocce per tutti i mesi dell’anno ai tanti  appassionati di questa disciplina  ed anche evitare danneggiamenti dovuti alla mancanza di strutture di protezione».

Le bocciofile rappresentano un luogo di ritrovo e di socializzazione. Consentono di praticare uno sport a tutte le età e, anche per questo, sono  spesso frequentate anche da pensionati o persone anziane. Tra un lancio e l’altro, c’è modo di incontrarsi, parlare, coltivare relazioni e amicizie. In altre regioni d’Italia la bocciofila è uno degli spazi più vivi e partecipati della città. A Ragusa e in Sicilia questo tipo di attività stenta a decollare ma la realizzazione di un impianto al coperto potrebbe favorire la diffusione di questa pratica sportiva e, magari, dare la possibilità a chi vuole cimentarsi a livello agonistico di migliorare i propri risultati.

Tags: ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑