Blog

Pubblicato il 20 luglio 2018 | di Silvio Biazzo

0

Trofeo del Mare anno 18°

Arrivato alla sua 18^ edizione, il Premio Internazionale Trofeo del Mare Uomini e Storie, continua a mettere al centro, come nucleo propulsore e fondante, il mare: c’è chi lo conosce e lo segue da anni, c’è chi ha imparato ad apprezzarlo solo da poco e a farlo conoscere agli altri.

Il Mare è inteso come un’esperienza a 360°, come ambiente, letteratura, arte contemporanea, archeologia subacquea, atti di eroismo, giornalismo, imprenditoria e solidarietà. L’evento annuale del Premio Internazionale, istituito nel 2001, ha nel corso del tempo premiato personalità che si sono distinte per il loro impegno e la loro dedizione nel contesto marittimo, ricoprendo diversi ruoli e profondendosi in attività poliedriche e importanti. Il premio è atteso, apprezzato e amato da un pubblico vastissimo per la grande capacità di coinvolgere l’opinione pubblica e di diffondere la cultura del mare attraverso testimoni di alto livello e credibili per le loro azioni.

Ogni anno la manifestazione sviluppa un tema diverso, che verrà scandagliato, analizzato e discusso, durante le tre giornate. Questo anno gli organizzatori hanno voluto dedicare una giornata interamente a un tema interessante e del tutto inedito: le donne dei marittimi.

Un focus questo su una categoria numerosa, fatta di donne che hanno scritto pagine importanti, piene di coraggio e di amore. Sono mogli e fidanzate, sono figlie, sono madri, sono nipoti, tutte accomunate da saluti troppo brevi, da telefonate dai minuti contati e da cuori poggiati sulla chiglia di una nave. Grazie all’impegno di donne capaci e impegnate, quali Lucia Trombatore, Grazia Dormiente, Tiziana Ammatuna, Isabella Papiro, Giovanna Pediliggieri, Antonella Giannone, Caterina Abela, Mara Aldrighetti e Sara Sigona, verrà raccontato quindi un punto di vista troppo spesso relegato in secondo piano.

L’evento si terrà anche questo anno, come di consueto, a Pozzallo dal 27 al 29 luglio prossimi. Le cornici saranno due: lo Spazio Cultura Meno Assenza che ospiterà giorno 27 l’evento “Le donne dei marittimi”, con incontri, dibattiti e convegni su un aspetto interessante e carico di significato. L’altra location è Piazza Municipio che vedrà invece giorno 28 la cerimonia di consegna del Trofeo del Mare e i riconoscimenti alle eccellenze nei diversi settori.

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other