Cultura

Pubblicato il 2 agosto 2018 | di Redazione

0

A Giarratana la prima “Festa del Folklore Siciliano”

Tanto divertimento musica folkloristica e balli siciliani hanno fatto si che prendesse il via la prima edizione della “festa del folklore siciliano”.

Piu di 1000 visitatori hanno preso parte alla manifestazione che si è svolta nella parte più antica del comune ibleo “O CUOZZU” ed hanno vissuto momenti di piena allegria grazie ai gruppi folkloristici siciliani che hanno intrattenuto i visitatori con canti e balli della nostra terra.

Ad aprire la manifestazione sono stati i tamburi di Giarratana seguiti dal gruppo di ballo folkloristico i bidifolk, successivamente tutti gli altri gruppi hanno intrattenuto i visitatori a suon di musica e tanto divertimento.

Non può che essere soddisfatto – ha dichiarato Giacomo Puma amministratore della “Puma events”, far vivere al mio piccolo paesino questi momenti di tradizione, gioia e divertimento è stato molto emozionante.

E’ stata la prima edizione e posso ritenermi molto soddisfatto grazie anche all’aiuto del comune di Giarratana e delle associazioni culturali “terra antica” per l’ottima realizzazione dei mercatini e degli “amici ro cuozzu”per la disponibilità nell’apertura dei locali del presepe vivente di Giarratana. Un ringraziamento va agli operatori locali perché grazie ai loro prodotti hanno dato maggiore valore a questo evento.

La manifestazione si è conclusa con il concerto finale dei “Frijda” che hanno intrattenuto i visitatori fino a tarda serata facendoli cantare e divertire.

La manifestazione FESTA DEL FOLKLORE SICILIANO è entrata nelle glorie della   COMUNITA’ MONTANA realizzando altre 2 serate a Monterosso Almo  il prossimo 25 Agosto ed a Chiaramonte Gulfi in data da destinarsi.

Tags: , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑