Blog

Pubblicato il 20 Febbraio 2019 | di Silvio Biazzo

Controllo di velocità da sperimentare in via Ettore Fieramosca

Sempre più veloce, è il “male oscuro” di tanti automobilisti che si sono quasi assuefatti nel pigiare più del dovuto sull’acceleratore della propria auto, non solo sulle strade extraurbane ma anche in città: un andazzo oltremodo pericoloso che le amministrazioni locali cercano di arginare, ed anche nel nostro capoluogo si è deciso di adottare provvedimenti dissuasivi che dovrebbero far diminuire il fenomeno. A tale scopo in via sperimentale sarà installato in via Ettore Fieramosca un sistema mobile di prevenzione e controllo della velocità denominato “Velo Ok”, con lo scopo di tutelare la sicurezza stradale.
In via Ettore Fieramosca, importante arteria cittadina dove spesso i conducenti di veicoli eccedono in velocità, è stato ultimamente rilevato dalla Polizia Municipale un aumento del traffico veicolare, soprattutto in prossimità del nuovo ospedale “Giovanni Paolo II”, con conseguente incremento dei sinistri stradali.
Il sistema “Velo Ok” , presente tra i prodotti del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), si avvale di box mobili di prevenzione e dissuasione e di un kit mobile di rilevazione di velocità da posizionare all’interno dei box.
Il sistema sarà fornito in noleggio per 6 mesi dalla ditta Globex MVR srl di Perugia per l’importo di 1.830 euro.

Tags: ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR