Vita Cristiana

Pubblicato il 13 Marzo 2019 | di Redazione

0

27° Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri

La Giornata si celebra domenica 24 marzo, 38 anni dall’assassinio di Mons. Oscar Romero, proclamato santo nell’ottobre dello scorso anno.

Il tema di quest’anno, “Per amore del mio popolo non tacerò” (cfr. Is 62,1), è ispirato alla testimonianza di Oscar Romero, el santo de America, e vuole esprimere la piena consapevolezza che amare Dio significa amare i propri fratelli, significa difenderne i diritti, assumerne le paure e le difficoltà. Per amore del mio popolo non tacerò significa agire coerentemente alla propria fede. In quanto cristiani, discepoli missionari, portatori della Buona Notizia di Gesù non possiamo tacere di fronte al male. Farlo significherebbe tradire il mandato che ci è stato affidato.

Il centro missionario diocesano ha proposto la possibilità che ogni parrocchia vivesse, il venerdì prima o dopo il 24 marzo, il momento di preghiera della “Via Crucis” nel ricordo dei missionari martiri.

Domenica 7 aprile, V domenica di quaresima, si celebrerà la Giornata di solidarietà per i missionari iblei, non solo fornendo un  sostegno economico (colletta obbligatoria diocesana), ma anche e soprattutto con la preghiera e vicinanza a Suor Maria Raudino, di Giarratana, missionaria in Guinea Bissau.

 

 

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑