Cultura

Pubblicato il 5 Aprile 2019 | di Alessandro Bongiorno

0

Fede e spiritualità nel programma di oggi di LIBeRI a Ragusa

Religiosità, fede e spiritualità sono tra i temi forti della giornata di oggi del festival letterario “Liberi a Ragusa”. Dopo la giornata inaugurale di ieri, si inizia a respirare il profumo della carta e dell’inchiostro. Otto i volumi che saranno presentati. Tra questi due ruotano attorno alla spiritualità di don Salvatore Tumino. Ma ci sarà spazio anche per la storia delle confraternite di Vittoria o al rapporto tra i credenti e i social media. Si inizia alle 17 alla libreria Flaccavento con “Le confraternite a Vittoria”, un’opera di Salvatore Audieri, pubblicata dalla Baglieri Edizioni, con Sonia Baglieri che incontra l’autore; alle 18, a Palazzo Garofalo, Giorgio Massari presenta “Nell’umiltà dell’incontro con Dio” una pubblicazione postuma di don Salvatore Tumino, edita dal Rinnovamento nello Spirito; alle 18.30, alla libreria Paolino, Giovanni Di Stefano presenta la guida didattica “Itinerari archeologici iblei” di Gino Baglieri, pubblicata da Supernova; alle 18.30, all’hotel Montreal, due appuntamenti con la Società Santacrocese di Storia Patria e con Gaetano Cascone che illustra uno studio del catasto borbonico e una monografia di Salvatore Minnolo sullo sviluppo urbano di Santa Croce Camerina e sul “Casale Sancta Crucis”; alle 19, alla biblioteca diocesana “Monsignor Pennisi”, Giorgio Massari presenta “Percorsi di santità”, della casa editrice “Sion”, ispirato ancora a don Salvatore Tumino; alle 19, alla libreria Flaccavento, Giuseppe Traina e Carmelo La Porta incontrano Pietro Antonio Ruggero, autore di “Gesù al tempo di Facebook” (Sikè editore); alle 19, infine, a Palazzo Garofalo, Stefano Vaccaro presenta “Le carte e le pagine” (Unicopli), un volume sull’editoria di pregio del Novecento nel quale l’autore Andrea G. Parasiliti si occupa delle più importanti riviste futuriste edite in Sicilia.

Buona lettura a tutti.

Tags: , , ,


Autore

Alessandro Bongiorno

Giornalista, redattore della Gazzetta del Sud e condirettore di Insieme. Già presidente del gruppo Fuci di Ragusa, è laureato in Scienze politiche.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑