Società

Pubblicato il 3 Dicembre 2019 | di Redazione

0

Ambulatorio sanitario solidale nei locali della San Pietro

Nei locali della parrocchia San Pietro è attivo un ambulatorio solidale. Il servizio è promosso dalla Caritas e dall’Ufficio di Pastorale della Salute, con la collaborazione degli Ordini dei medici e dei farmacisti e del Rotary. L’ambulatorio è essenzialmente un centro di ascolto sanitario con funzione di consulenza e orientamento per tutte quelle persone che non sanno come accedere ai servizi sanitari. Si offrono, dunque, consulenze in collaborazione con le istituzioni sanitarie e si forniscono gratuitamente farmaci di base. L’ambulatorio solidale è attivo a Ragusa in via Umbria 1 (nei locali adiacenti alla parrocchia San Pietro) tutti i mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12. L’ambulatorio solidale è una risposta a una esigenza evidenziata negli ultimi anni dall’Osservatorio delle Povertà e delle risorse della nostra Diocesi . È emerso un disagio sempre crescente sul versante sanitario. Si tratta di una una povertà “poco visibile” che riguarda in prevalenza anziani e migranti, ma anche una fascia considerevole di famiglie italiane. Una povertà senza vie di mezzo: o si chiede aiuto o non ci si cura. Come avvenuto già per il Ristoro San Francesco, anche l’ambulatorio solidale non è una risposta autosufficiente, ma vuole far parte di un processo più ampio di presa in carico delle persone, attuato con i centri di ascolto, le parrocchie, i servizi di accoglienza e di prossimità.

L’accesso all’ambulatorio sanitario è concordato con Parrocchie, Istituti Religiosi, centri d’ascolto, Conferenze San Vincenzo, Vo.cri che accompagnano le persone a livello sociale. Pertanto ogni referente, riconosciuta la presenza di un bisogno sanitario nella persona o nella famiglia indigente, deve telefonare al numero di telefono dell’ambulatorio 3703078069 per concordare la visita o per verificare la disponibilità del farmaco ed il successivo ritiro. La consegna dei farmaci potrà avvenire dietro esibizione di una prescrizione medica, sulla base della disponibilità e delle donazioni ricevute.

A tal fine si allega il modulo da consegnare alla persona interessata con l’indicazione del tipo di servizio richiesto, che dovrà essere sottoscritta dai diversi referenti. La persona interessata, per accedere al servizio, consegnerà il modulo in via Umbria.

Tags: , , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑