Attualità

Pubblicato il 24 Marzo 2020 | di Silvio Biazzo

Auguri Vescovo Carmelo

Un compleanno in un momento storico particolare per Monsignor Carmelo Cuttitta nato a Godrano in provincia di Palermo il 24 marzo 1962. Nato da una famiglia di cattolici praticanti, compie gli studi per la preparazione al sacerdozio presso la Pontificia facoltà teologica San Giovanni Evangelista, come alunno del seminario maggiore di Palermo. Il 10 gennaio 1987 l’arcivescovo di Palermo, cardinale Salvatore Pappalardo, lo ordina sacerdote. In arcidiocesi svolge vari incarichi: vice rettore del seminario maggiore San Mamiliano, assistente diocesano dell’Azione cattolica giovani, vice parroco presso la parrocchia sant’Atanasio a Ficarazzi, segretario particolare dell’arcivescovo di Palermo. Nel 1996 è nominato parroco della parrocchia San Giuseppe Cottolengo e dal 2004 commissario arcivescovile della Congregazione degli Angeli (ente della scuola cattolica Santa Lucia). Svolge altri vari incarichi come membro della Commissione liturgica diocesana e consulente ecclesiastico della pastorale familiare. Fa parte della commissione diocesana per la canonizzazione di don Pino Puglisi. È stato uno dei preparatori del Convegno ecclesiale di Verona della Chiesa italiana.
Tra i suoi prestigiosi incarichi quello di segretario aggiunto in seno alla Conferenza Episcopale Siciliana, poi membro del Consiglio presbiterale e e membro del Collegio dei Consultori, poi ancora cappellano di Sua Santità con titolo di Monsignore. Il 28 maggio 2007 papa Benedetto XVI lo nomina vescovo titolare di Novi e ausiliare dell’arcidiocesi di Palermo. Viene consacrato vescovo nella basilica-cattedrale di Palermo dall’arcivescovo di Palermo Paolo Romeo il 7 luglio 2007. Il 7 ottobre 2015 papa Francesco lo nomina vescovo di Ragusa – è il quinto Pastore della giovane diocesi iblea – ; il 28 novembre prende possesso canonico della Cattedra. Prima di lui si sono succeduti Ettore Baranzini ( 1950.1955 ), Francesco Pennisi ( 1955.1974 ), Angelo Rizzo ( 1974.2002 ), Paolo Urso ( 2002.2015 ).
In questi anni di permanenza in diocesi si è sempre contraddistinto per il suo carattere cordiale e disponibile verso tutti, la sua bontà d’animo, le sue premure per le comunità parrocchiali, ha sempre privilegiato i contatti diretti con i fedeli e con quanti hanno avuto bisogni materiali e spirituali. La sua giovane età lo ha fatto amare ed accettare benevolmente da tutta la comunità iblea sin dal suo insediamento.

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Scarica le edizioni cartacee

  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR