Blog

Pubblicato il 30 Gennaio 2014 | di Silvio Biazzo

Provvedimento della Provincia diretto a una strategia di prevenzione del fenomeno corruttivo

Provvedimento della Provincia diretto a una strategia di prevenzione del fenomeno corruttivo: adottato il Piano Triennale per la prevenzione della corruzione nella Provincia Regionale di Ragusa, artefice dell’importante provvedimento il Commissario straordinario della Provincia Carmela Floreno, con propria deliberazione.
Il Piano, predisposto dal Segretario Generale Ignazio Baglieri nella qualità di Responsabile della Prevenzione della Corruzione, con il contributo attivo dei dirigenti dell’Ente, segue meticolosamente le linee guida contenute nel Piano nazionale approvato dall’ Autorità nazionale Anticorruzione.
“Il Piano Anticorruzione – afferma Baglieri, – costituisce il primo in applicazione della L. 190/2012 per la Provincia Regionale di Ragusa e rappresenta lo strumento attraverso il quale l’Amministrazione sistematizza e descrive un “processo” articolato in fasi tra loro collegate concettualmente e temporalmente, finalizzato a formulare una strategia di prevenzione del fenomeno corruttivo al suo interno. E’ il primo Piano Anticorruzione dell’Ente e potrebbe paradossalmente essere l’ultimo in caso di istituzione dei Liberi Consorzi di Comuni. Non si ha contezza di come tale transizione avrà luogo, e se avrà luogo. In tal caso è da presumersi una profonda rivisitazione del Piano ai nuovi assetti istituzionali, funzionali e organizzativi nonché sulla base dei chiarimenti che potranno essere forniti da A.N.A.C. soprattutto in relazione alla natura di alcuni processi. Esso, tuttavia, è pronto per essere adeguato e rivisitato, in quanto per la sua redazione sono stati posti in essere metodologie, strumenti di analisi, e modalità operative effettuate ed ivi descritte in maniera il più possibilmente analitica e chiara anche per i non addetti ai lavori.
Sono molto soddisfatto del lavoro realizzato, senz’altro è un patrimonio d’esperienza interamente attuato e realizzato in house, senza consulenze esterne e che non potrà essere disperso bensì, eventualmente, adattato, convertito e aggiornato in funzione degli effetti delle riforme che si profilano. Nei prossimi giorni – conclude Ignazio Baglieri – il testo completo del Piano sarà disponibile sul sito web istituzionale della Provincia e consultabile da chiunque fosse interessato alla tematica.”


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



One Response to Provvedimento della Provincia diretto a una strategia di prevenzione del fenomeno corruttivo

  1. Avatar katia says:

    è auspicabile che sia sempre così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR