Attualità

Pubblicato il 6 Maggio 2016 | di Redazione

Allarme criminalità anche a Giarratana

Giarratana torna a invocare maggiore sicurezza. Una serie di furti con scasso hanno infatti generato allarme nella popolazione. A ciò vanno aggiunti due episodi che hanno riguardato direttamente il sindaco Bartolo Giaquinta, finito per due volte nel mirino di chi ha inteso lanciargli messaggi intimidatori con il fuoco.

Sui furti e sui due attentati subiti dal sindaco sono in corso le indagini dei Carabinieri. Anche il prefetto Maria Carmela Librizzi è stata informata. La prima risposta è stata l’aumento delle pattuglie e dei controlli che saranno effettuati con il concorso di tutte le forze di polizia, in modo da aumentare la percezione di sicurezza tra i cittadini.

Se i due attentati di cui è stato oggetto il sindaco possono essere, quasi certamente, ricondotti alla sua attività amministrativa (qualcuno che magari si aspettava chissà quale risposta dal Comune), i furti con scasso sono quasi certamente opera di malviventi che vengono da fuori provincia. Episodi analoghi si sono verificati anche a San Giacomo e, per il modo di agire, si è portati a ritenere che possano essere opera della stessa banda.

Di questa situazione che preoccupa i cittadini, lo stesso sindaco Bartolo Giaquinta si è fatto portavoce con il prefetto che ha assicurato maggiore attenzione anche sui centri, come Giarratana, che sino a qualche tempo fa apparivano abbastanza tranquilli.

 

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR