Blog

Pubblicato il 9 Maggio 2016 | di Redazione

Scoglitti si rifà il trucco

Si avvicina la stagione estiva e le nostre località iniziano ad accogliere i primi turisti. I voli charter che atterrano all’aeroporto di Comiso hanno allungato la stagione, con le strutture che già a maggio ospitano i primi vacanzieri. Anche per questo, si pone la necessità di farsi trovare pronti all’appuntamento dell’accoglienza. Da qualche giorno a Scoglitti, è in azione il mezzo pulisci spiagge. Si sta procedendo a liberare gli arenili dai rifiuti lasciati dai soliti incivili e da quanto le mareggiate hanno accompagnato a riva. In precedenza, le due riviere della località balneare erano state sgomberate dalla sabbia trasportata dal vento. Così, già dai ponti festivi del 25 aprile e del Primo Maggio, Scoglitti ha presentato, almeno sulle spiagge, il suo volto più accattivante.

«Quello che l’inciviltà – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Nicosia – ha lasciato sul litorale di Scoglitti viene eliminato, come avviene in piena estate, già in aprile. Auspico che la pulizia dei litorali permanga almeno per qualche settimana e che il senso civico prevalga, come avviene in altre spiagge della provincia, dove peraltro la pulizia non viene effettuata spesso come da noi, perché non tutti i comuni dispongono di mezzi pulispiaggia».

 


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna Su ↑