Società

Pubblicato il 23 Novembre 2016 | di Redazione

Dal Comune di Ragusa un aiuto agli allevatori

Un piccolo aiuto agli allevatori che hanno la loro azienda agricola nelle campagne di Ragusa. Il Comune di Ragusa ha, infatti, deciso di stanziare una somma di 23mila euro da suddividere tra tutte le aziende agricole. Si tratta di una goccia nel mare delle necessità del comparto trainante della nostra economia, un segnale di attenzione che la giunta municipale, recependo una proposta dell’assessore allo sviluppo economico Nella Disca, ha inteso  lanciare. Il provvedimento adottato prevede infatti che venga erogato un contributo agli allevatori residenti e non residenti a Ragusa, a condizione però che le aziende operino nel territorio comunale. Accogliendo la proposta dell’Associazione provinciale allevatori, è stato deciso  di attribuire per il capo nucleo e per lo stallone una quota doppia di quella attribuibile alle fattrici. La somma sarà ripartita proporzionalmente al numero dei capi per i quali verrà presentata la domanda, secondo le indicazioni dell’Associazione provinciale allevatori.

Quanto prima sarà emanato un avviso pubblico per rendere noto il provvedimento con cui si concedono incentivi finanziari agli allevatori delle razze bovine ed equine autoctone previa presentazione delle istanze al fine di ottenere la concessione dei contributi per l’allevamento di bovini iscritti nel registro anagrafico delle razze bovine autoctone le cui fattrici sono fecondate o partorite in purezza di razza nell’anno 2015.

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR