Vita Cristiana

Pubblicato il 19 Giugno 2019 | di Silvio Biazzo

Solennità della natività di San Giovanni Battista a Ragusa

Gli appuntamenti liturgici predisposti dalla Cattedrale per il Patrono della città e della diocesi di Ragusa avranno il loro culmine lunedì 24 giugno.

Giovedì e venerdì alle 9, ci sarà la celebrazione della santa messa, alle 18,30 la preghiera del Rosario e alle 19 la celebrazione della santa messa presieduta da don Graziano Martorana.

Sabato 22 giugno, gli appuntamenti seguiranno quelli in calendario nei due giorni precedenti ma con piccole variazioni d’orario, difatti la celebrazione eucaristica sarà alle 19,30. Durante la celebrazione della santa messa vespertina, saranno raccolte, con apposite buste, le offerte dei fedeli per i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista.

Domenica, la Cattedrale celebra la solennità del Santissimo corpo e sangue di Cristo. Le sante messe sono in programma alle 9, alle 10,30 e alle 12. Alle 18,30 ci sarà la preghiera del Rosario mentre alle 19 è in programma la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta. La funzione religiosa sarà animata dalla corale della Cattedrale diretta da Rita La Terra, all’organo il maestro Giorgio Occhipinti. Parteciperà l’Unitalsi di Ragusa. Alle 20 si terrà la processione eucaristica per le seguenti vie: piazza San Giovanni, corso Italia, via Matteotti, via Odierna, via Roma, via Sant’Anna, via Rapisardi, corso Italia, piazza San Giovanni. Nella celebrazione delle sante messe mattutine, saranno raccolte, con apposite buste, le offerte dei fedeli per i festeggiamenti in onore del Patrono.

Il parroco della Cattedrale, don Giuseppe Burrafato, invita i devoti e i fedeli a partecipare alle iniziative programmate in occasione del triduo di preparazione alla solennità della Natività di San Giovanni Battista.

 

Tags: , , , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑