Vita Cristiana

Pubblicato il 26 Maggio 2017 | di Redazione

Il vescovo: «Tocca a tutti prendersi cura dei poveri»

L’appello del vescovo: andare incontro ai fratelli più indifesi incitando tutti a prendersi cura delle povertà.

Andare incontro ai fratelli più indifesi e vulnerabili incitando tutti a prendersi cura delle povertà: questo l’appello, che il vescovo, monsignor Carmelo Cuttitta, ha lanciato ai 25 animatori delle Caritas parrocchiali durante il percorso di formazione proposto dalla Caritas diocesana.

Il vescovo ha rivolto loro una riflessione sulla parola di Dio tratta dagli Atti degli Apostoli (cap. 2, 42-48), rimarcando come nessuna parrocchia, quale comunità credente, possa vivere la fede nella sola dimensione liturgica, ma nella dimensione eucaristica di cui la carità è frutto e segno.

L’invito di monsignor Cuttitta ai laici presenti è stato quindi quello di operare non solo verso i fratelli più in difficoltà in modo diretto, ma anche sollecitando tutti a compiere la propria parte in prima linea o dietro le quinte.

Il corso, che si è chiuso lo scorso 10 maggio con un momento conviviale nei locali dell’istituto “Cor Jesu” delle Suore del Sacro Cuore, ha coinvolto dieci parrocchie, 25 partecipanti e si è sviluppato attraverso 24 ore di formazione.

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR