Vita Cristiana

Pubblicato il 28 Maggio 2017 | di Mario Cascone

Il nostro tesoro in un’Ostia

È tutto racchiuso in un’Ostia il nostro tesoro, la ricchezza della Chiesa.

Una Chiesa chiamata a raccolta. Convocata dal suo Signore attorno alla mensa, dove Egli è Tutto: Sacerdote, Vittima e Altare. Un popolo che si lascia radunare da ogni dove, attratto solo dalla potenza luminosa di quell’Ostia, che splende di divino candore e diffonde ovunque una fragranza d’amore.

È tutto racchiuso in un’Ostia il nostro tesoro, la ricchezza della Chiesa. Da quest’Ostia immacolata, memoriale perpetuo della nostra salvezza, parte ogni impegno della comunità dei redenti e credenti. Ostia d’amore, in cui Gesù è presenza, potenza, gioia, pace, vita … Da lì partiamo e tutti là siamo diretti.

Fonte e culmine è l’Eucaristia, giusta la lezione del Concilio. Fonte di generosità incondizionata alla causa del Regno, di energie spese senza risparmio per diffondere la Parola che salva e testimoniare l’Amore. E culmine: punto di arrivo di ogni nostro pellegrinare, dei nostri quotidiani affanni e delle nostre ricerche. Culmine di beatitudine, in cui la Chiesa tutta si riconosce e, in fondo, l’umanità intera trova una prova sicura di speranza.

Conforto al nostro quotidiano andare, pane del cammino, compagno di viaggio è il Santissimo Sacramento dell’Eucaristia. Come privarsene anche per un solo giorno? Come rinunciarvi?

T’adoriamo, Corpus Domini! Davanti a Te ci prostriamo, Ostia divina! Da Te partiamo e a Te ad ogni istante facciamo ritorno come costante punto di riferimento del quotidiano nostro credere.

Questa coscienza di fede ci spinge, come necessità cogente, a portarti per le nostre strade. Non come statua o immagine sacra, in cui pure possono condensarsi valori di fede, ma come qualcosa di molto più grande: come Presenza viva e reale di Te, Dio d’Amore, nostro Re e Signore!


Autore

Mario Cascone

Sacerdote dal 1981, attualmente Parroco della Chiesa S. Cuore di Gesù a Vittoria, docente di Teologia Morale allo studio Teologico "San Paolo" di Catania e all'Istituto Teologico Ibleo "S. Giovanni Battista" di Ragusa, autore di numerose pubblicazioni e direttore responsabile di "insieme".



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑