Cultura

Pubblicato il 12 gennaio 2018 | di Redazione

0

Un omaggio alle donne di Puccini per il concerto di “Melodica” al Teatro Don Bosco di Ragusa

Nuovo appuntamento domani sera con la stagione concertistica “Melodica” di Ragusa. I soprani Veronica Cardullo ed Elisabetta Zizzo, insieme al pianista Antonio Gennaro, protagonisti al Teatro Don Bosco del concerto “Le donne di Puccini”.

Con il concerto “Le Donne di Puccini” la 23° Stagione Concertistica Internazionale “Melodica” di Ragusa rende omaggio al grande compositore italiano. Domani sera, sabato 13 gennaio, alle ore 20.30 (ingresso in sala ore 20.00), il Teatro Don Bosco del capoluogo ibleo ospiterà i soprani Veronica Cardullo ed Elisabetta Zizzo, accompagnate al pianoforte da Antonio Gennaro, per una serata dedicata ai più celebri personaggi femminili delle opere pucciniane.
Il soprano Veronica Cardullo, dall’intensa attività concertistica in qualità di soprano solista con molte orchestre, ha di recente vinto il prestigioso Premio Stagione Concertistica 2018 al Concorso Internazionale Magda Olivero di Milano. Accanto a lei, il soprano Elisabetta Zizzo, vincitrice di numerosi premi in concorsi pianistici e lirici nazionali e internazionali nonché interprete di importanti ruoli in teatri di prestigio italiani ed esteri. Ad accompagnarle il pianista Antonio Gennaro, attualmente maestro collaboratore, pianista e direttore d’orchestra sostituto al Teatro F. Zappalà di Palermo.

Un nuovo appuntamento da non perdere con la grande musica internazionale con cui prosegue il successo della rassegna diretta dalla pianista Diana Nocchiero e dedicata a Totò Ottaviano, che gode del patrocinio dell’Assessorato allo spettacolo del Comune di Ragusa.

Il prezzo del biglietto è di 10.00€, ridotto 5€ per studenti fino ai 25 anni di età (bambini al di sotto degli 8 anni entrano gratuitamente). Info e prenotazioni: Libreria Ubik sita in Via Plebiscito 5 – Ragusa Tel. 0932258423 / 3472313605; Associazione Melodica 3334326158- www.melodicaweb.it.

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other