Cultura

Pubblicato il 16 Gennaio 2018 | di Redazione

Lo scrittore Antonio Ferrara alla biblioteca comunale

A Ragusa  lo scrittore Antonio Ferrara per un incontro culturale presso la biblioteca comunale.

La biblioteca civica G. Verga  di Ragusa, in collaborazione con Demea Cultura srl, organizza per il prossimo martedì, 23 gennaio, alle ore 17, l’evento incontro con lo scrittore Antonio Ferrara, autore de “La Corsa Giusta”.

I lettori potranno incontrare e confrontarsi con lo scrittore, noto anche come illustratore di volumi di letteratura per ragazzi. Nel 2012, per la categoria ragazzi, gli viene assegnato il premio Andersen per  l‘opera  “Ero cattivo”.

L’incontro con Antonio Ferrara darà modo anche di affrontare ed approfondire i temi trattati nel romanzo per ragazzi  “La Corsa Giusta”, pubblicato nel 2014.  Attraverso la storia del famoso ciclista Gino Bartali, dichiarato nel 2013 Giusto tra le Nazioni, il più alto riconoscimento dello Stato di Israele per i non ebrei, si ripercorrono le vicende legate alla Shoah, uno dei capitoli più significativi e drammatici del Novecento. L’evento si terrà presso la biblioteca comunale di via Zama.

 

+ Di più su Antonio Ferrara
Diplomato in maturità artistica, ha frequentato la facoltà di Architettura mentre lavorava come grafico[3]. Successivamente ha lavorato per alcuni anni presso una comunità alloggio per minori, dove è nato il suo interesse nel diffondere la passione per la lettura nei giovani. Cogliendo l’importanza per la formazione dei più piccoli con un adulto che li guidi durante la crescita, si è impegnato con incontri dal vivo tenendo laboratori, aperti agli adulti, presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e case circondariali. Da illustratore di racconti per bambini, ne diventa anche l’autore, scrivendo “per risarcirli”, per dare voce a chi non ha voce, per rendere protagonisti i diseredati e i fragili. Si adopera perché i suoi libri contengano Speranza, Esperienza, Ricordo.

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR