Cultura

Pubblicato il 17 maggio 2018 | di Redazione

0

“Un italiano a Parigi” per il prossimo concerto di Ibla Classica International

“Un italiano a Parigi” per il prossimo concerto di Ibla Classica International. Domenica 20 Maggio, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, il baritono Carmelo Corrado Caruso, accompagnato dal pianoforte di Ivan Manzella.

“Un italiano a Parigi” è il titolo del prossimo concerto di “Ibla classica international”, in programma domenica 20 maggio, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla.

Diretta dal maestro Giovanni Cultrera e promossa dall’associazione Agimus (presidente Marisa Di Natale), la XIV stagione concertistica regalerà una serata all’insegna delle più belle melodie italo-francesi dell’Ottocento, in compagnia del baritono Carmelo Corrado Caruso che sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Ivan Manzella, con la partecipazione del mezzo soprano Maria Russo della scuola dello stesso Caruso.

Il repertorio della serata spazierà da Rossini a Donizetti, a Verdi a Bizet, solo per citare alcuni dei grandi compositori che saranno onorati. In programma, in particolare, J.P. Martini con “Plaisir d’amour”; V. Bellini, tratta da Adelson e Salvini, con l’aria di Nelly “Dopo l’oscuro nembo” e da I Puritani l’aria di Riccardo “Ah per sempre io ti perdei”; F. Chopin con Prélude op.28 N.4; G. Rossini, tratta da La Cenerentola, con l’aria di Angelina “Nacqui all’affanno”, e da Guglielmo Tell con l’aria di Guglielmo “Resta immobile”. Ed ancora G. Faurè con Romance sans paroles op.17 N.3; Après un rêve; G. Donizetti da Don Sebastien con l’aria di Camoens “Oh, Lisbona”; C. Gounod Sérénade; J.Massenet Elégie; G. Verdi da La Traviata preludio all’atto terzo con l’aria di Germont “Di Provenza il mare, il suol” e G. Bizet da Carmen Entr’acte con l’aria di Escamillo “Toreador”.

Ad emozionare il pubblico la voce del baritono Caruso dalla ricca carriera. Tra i suoi ultimi impegni, nel 2016, ha debuttato il ciclo schubertiano Die schoene Muellerin a Torino e ha cantato Ezio nel Attila di Verdi a Tbilisi; l’anno precedente ha debuttato nella Winterreise di Schubert in lingua originale e ha cantato nel Duomo di Milano il ruolo di Cristo nella Resurrezione di Cristo di Perosi e il ruolo di Riccardo nei Puritani di Bellini al Teatro Massimo Bellini di Catania. Ancora, nel 2011 è stato Egisto nella Cassandra di Gnecchi, accanto a Giovanna Casolla al Massimo di Catania. Sono seguiti Rigoletto, Amonasro, Nabucco, Macbeth, Posa, Luna, Ezio, Schicchi e Alfio in vari Teatri in Italia e all’estero, nonchè i Carmina Burana all’Auditorium di Milano con l’Orchestra Verdi.

Nel suo grande repertorio verdiano è stato Rigoletto, Macbeth, Nabucco, Boccanegra, Falstaff, come anche Germont, Conte di Luna,Amonasro, Don Carlo (Ernani), Posa, Luna, Jago, Renato e Ezio. Inoltre ha cantato Scarpia, Jack Rance, Marcello, Schicchi, Don Giovanni e Leporello, Figaro (entrambi), Camoens, Lionel (dalla Pulcelle d´Orléans di Ciaikovski accanto a Mirella Freni). Nel 2004 ha vinto il prestigioso Premio Abbiati per la migliore produzione operistica dell’anno cantando il ruolo del protagonista nel Prigioniero di Dallapiccola al Maggio Musicale Fiorentino e nel 2007 ha ricevuto la Nomination per il Grammy Award per l’incisione live del Dom Sébastien di Donizetti.

Il concerto di domenica come di consueto sarà accompagnato dal “Dopoteatro Cocktail”, compreso nel biglietto di ingresso, curato dal ristorante “Il Moro”, con vini offerti dall’azienda Feudo Ramaddini. La stagione concertistica “Ibla Classica international” è sostenuta dal Senato della Repubblica, dalla Regione e da sponsor privati tra cui Avimed.

Per conoscere il programma completo visitate il sito www.iblaclassica.it; per informazioni o prenotazioni chiamare 338 4339281 o scrivere a info@iblaclassica.it.

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other