Attualità

Pubblicato il 30 Agosto 2018 | di Silvio Biazzo

0

La vita della scuola Santissimo Redentore continua

Da decenni ha “educato” e forgiato migliaia di ragazzi e ragazze: la scuola “Santissimo Redentore” dell’istituto del Sacro Cuore di Gesù di Ragusa non chiude, punta a potenziare il ventaglio dell’offerta formativa e garantisce il regolare avvio dell’anno scolastico 2018/2019 per tutte le classi che avranno il numero minimo di almeno 10 discenti.

Nonostante le difficoltà, da tempo l’istituto si è adoperato per individuare soluzioni che consentano il duplice obiettivo di garantire la continuità didattica della scuola paritaria ed il concomitante avvio di un percorso di potenziamento.
A tale scopo, è stata già costituita la fondazione “Maria Schininà” che nei prossimi giorni avvierà i procedimenti amministrativi per l’ottenimento dei prescritti accreditamenti da parte della Regione Siciliana per il completamento della presenza dell’istituto in altri segmenti del sistema di istruzione e formazione.
L’intero percorso sarà curato da un gruppo di lavoro a cui partecipano anche professionisti della formazione e rappresentanti dei genitori.
L’auspicio è che i genitori stessi confermino l’iscrizione dei loro figli, per i quali possano iniziare le attività didattiche già programmate per il prossimo 3 settembre 2018

Tags: , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑