Vita Cristiana

Pubblicato il 31 Ottobre 2018 | di Redazione

La “Festa del Ciao” a Monterosso Almo

A villa D’Iapico, l’arciprete don Giuseppe Antoci, gli animatori, i bambini ed i ragazzi dell’Azione Cattolica si sono incontrati per celebrare la festa del Ciao e condividere lo slogan dell’iniziativa annuale 2018-19 “Ci prendo gusto”.

Gli animatori vestiti da cuochi hanno preparato gustose pietanze e simulato l’ambiente della cucina, il cuore della casa, il luogo dove ci si incontra e si sazia la propria fame.

Seguendo il tema della giornata è stato spiegato che Gesù desidera incontrare i bambini ed i ragazzi nella loro casa e dare gusto e sapore a questa amicizia, ma occorrerà dosare ed amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Il cibo e l’alimentazione sono stati presentati come momenti di condivisione e di attenzione verso l’altro ed è stato fatto sperimentare ai ragazzi che anche loro possono essere discepoli- missionari con la consapevolezza che c’è sempre qualcosa di buono da assaggiare nella propria vita.

Padre Antoci, nel corso dell’omelia della santa messa celebrata all’aperto, ha augurato ai ragazzi dell’Azione Cattolica di crescere sani e forti imparando a spendersi con generosità andando incontro agli altri, impegnandosi con responsabilità per assicurare “cibo buono” per tutti.

La giornata si è conclusa con la condivisione del pranzo nei locali della sala “Chiara Luce”.

Angelo Schembari


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑