Ragusa

Pubblicato il 29 Novembre 2018 | di Redazione

Accensione delle luminarie a Ragusa superiore e Ibla

Il primo dicembre a Ragusa superiore ed il 2 dicembre a Ragusa Ibla. L’amministrazione comunale invita i cittadini a partecipare ai due appuntamenti

Un momento da condividere con la cittadinanza,  con due appuntamenti programmati  dall’amministrazione comunale,  l’accensione delle luminarie di Natale, che quest’anno  oltre che nella loro forma tradizionale  si presentano anche con una nuova veste artistica. Salvo condizioni meteo avverse, sabato, 1 dicembre, alle ore 19, saranno accese le luminarie a Ragusa superiore, decorando la Cattedrale di San Giovanni ed i tre ponti, mentre domenica, 2 dicembre, sempre alle ore 19, sarà la volta di Ragusa Ibla  con  l’illuminazione artistica del  Duomo di San Giorgio,  dell’ Auditorium S. Vincenzo Ferreri e  della Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio.

“Alcuni dei principali luoghi simbolo di una città ricca d’arte come la nostra  – spiega il Sindaco Peppe Cassì – si accenderanno in maniera nuova e suggestiva sia da un punto di vista luminoso che sonoro, con una speciale filodiffusione che ci accompagnerà nell’atmosfera natalizia  nei nostri due centri storici, per i quali vogliamo da subito avviare un forte percorso di rigenerazione. Per questo, dopo anni, Ragusa si vestirà di Natale già con l’inizio di dicembre, regalandosi un’atmosfera suggestiva che ci auguriamo possa essere apprezzata da cittadini, turisti e commercianti”.

“Proprio per entrare subito nella magia del Natale e vivere con i cittadini un momento di condivisione – aggiunge Ciccio Barone, consulente per turismo e spettacoli –  in occasione dell’accensione artistica di Ragusa Ibla del 2 dicembre, il Centro commerciale naturale “Antica Ibla” offrirà un assaggio di panettone a tutti i presenti.  Sarà un Natale all’insegna delle novità, del coinvolgimento e di un elemento, la luce, che è la chiave religiosa ed artistica che legherà gran parte delle tante iniziative promosse. Alcune di queste, particolarmente spettacolari, saranno  presto annunciate  insieme a un denso programma di eventi.”

Tags: ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR