Vita Cristiana

Pubblicato il 7 Maggio 2019 | di Redazione

0

Veglia diocesana per la 56° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

Come ogni anno la IV Domenica di Pasqua ricorre la Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni. Quest’anno il tema proposto dall’Ufficio Nazionale per il Servizio delle Vocazioni è “Come se vedessero l’invisibile”.

Il Centro Diocesano Vocazioni propone  a tutti una Veglia di Preghiera per poter riflettere insieme e per poter prendere sempre più più coscienza del dono della vocazione cristiana che è di tutti: “Penso anzitutto alla chiamata alla vita cristiana, che tutti riceviamo con il Battesimo e che ci ricorda come la nostra vita non sia frutto del caso, ma il dono dell’essere figli amati dal Signore, radunati nella grande famiglia della Chiesa. Proprio nella comunità ecclesiale l’esistenza cristiana nasce e si sviluppa, soprattutto grazie alla Liturgia, che ci introduce all’ascolto della Parola di Dio e alla grazia dei Sacramenti; è qui che, fin dalla tenera età, siamo avviati all’arte della preghiera e alla condivisione fraterna. Proprio perché ci genera alla vita nuova e ci porta a Cristo, la Chiesa è nostra madre; perciò, dobbiamo amarla anche quando scorgiamo sul suo volto le rughe della fragilità e del peccato, e dobbiamo contribuire a renderla sempre più bella e luminosa, perché possa essere testimonianza dell’amore di Dio nel mondo. “(Messaggio del Santo Padre Francesco per la Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni 2019). La Veglia avrà luogo venerdì 10 maggio alle ore 20.30 nella Parrocchia Resurrezione a Vittoria.

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑