Politica

Pubblicato il 18 Maggio 2019 | di Redazione

Dimissioni al Comune di Vittoria. Lascia il commissario Dionisi

«Lascio questa città con il cuore colmo di tristezza, perché, amandola profondamente fin da subito, ne ho affrontato le problematiche con l’entusiasmo e la passione che un territorio, così bello ed accogliente, ed una cittadinanza, così ospitale ed operosa, meritano». Sono le prime righe della lettera che Giancarlo Dionisi, uno dei tre componenti della commissione prefettizia che governa la città di Vittoria dopo lo scioglimento del consiglio comunale, ha inviato alla città. Una lettera che è stata inviata ai ciascuno dei dipendenti del comune. Mercoledì scorso, Dionisi si è dimesso. Sullo sfondo della decisione, per certi versi attesa, ci sono le controversie che hanno caratterizzato gli ultimi mesi della gestione commissariale a Vittoria. Le divisioni interne alla commissione non trapelano però nella lettera di Dionisi che ringrazia il prefetto Filippina Cocuzza, i dirigenti della prefettura e del comune, tutta la città. Nessun cenno agli altri componenti della commissione.

Dionisi saluta e se ne va. Senza polemiche, con signorilità. Nessuna polemica anche da parte degli altri due componenti della commissione rimasti in carica, Filippo Dispenza e Gaetano D’Erba. Ora si attende la nomina del nuovo commissario che si aggiungerà ai due rimasti in carica. La commissione cesserà il suo mandato il prossimo 31 gennaio. Se non ci saranno proroghe, si dovrebbe andare al voto nella primavera del 2020.

Dionisi saluta con parole di affetto rivolte alla città. «Vittoria può tornare ad essere ancora più grande e più bella, più produttiva e più efficiente, se solo i suoi cittadini si renderanno pienamente conto che questi obiettivi si possono conseguire amando visceralmente il proprio territorio, prendendosene cura in prima persona e non permettendo, mai, a nulla ed a nessuno, di infangarne, con odiosi preconcetti, una immagine così splendidamente nitida ed immacolata».

Francesca Cabibbo

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR