Cultura

Pubblicato il 5 Agosto 2019 | di Silvio Biazzo

0

L’Estate chiaramontana è a pieno ritmo

E’ iniziata con la musica dell’internazionale quintetto d’archi “Sikelikos” l’Estate di Chiaramonte Gulfi . La cittadina ha accolto il concerto dei professori d’orchestra del Teatro “Massimo Bellini” di Catania, accompagnato dalla profonda voce di Valentina Ferrante.

Le musiche di Bellini, Mascagni, Vivaldi, Tartini, Musumeci e Sollima hanno portato il pubblico in un viaggio nella memoria siciliana, attraverso le letture di Goethe, Dumas, Maupassant, Brydone, Voullier: note e parole che si sono intrecciate regalando un suggestivo spettacolo, reso ancora più unico dal meraviglioso panorama che la platea ha potuto ammirare affacciandosi dal noto Balcone di Sicilia.
Un avvio prestigioso dunque per il cartellone di eventi confezionato dal direttore artistico Mario Incudine e dall’organizzatrice e cofirmataria Costanza DiQuattro. All’interno del calendario estivo anche alcuni appuntamenti con la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera.
Ogni sera, fino a metà settembre, il comune montano ospiterà spettacoli musicali, teatrali, esposizioni d’arte e tanto altro atteso il primo appuntamento della rassegna “Chiaramonte in jazz”, con l’esibizione degli studenti dell’Istituto Guastella e dei partecipanti ai seminari diretti dal maestro Carlo Cattano. La serata ha visto la partecipazione anche dei fratelli Giovanni e Matteo Cutello, considerati tra i talenti più promettenti del panorama jazzistico italiano, scoperti proprio dal maestro Cutello . E poi ancora ospiti importanti con lo straordinario trio “Tempo di Chet” composto da Paolo Fresu, Dino Rubino e Marco Bardoscia. In programma anche l’inaugurazione della collettiva di pittura a cura degli artisti chiaramontani che allestita all’Auditorium Santa Teresa .
In primo piano particolari festeggiamenti in onore del SS. Salvatore tra momenti di fede, con la processione per le vie cittadine di martedì 6 agosto, e di spettacolo, con il cabaret siciliano de “I respinti” e la partecipazione straordinaria di Antonio Balestrier. Mercoledì 7 agosto altro appuntamento di punta con Dario Vergassola e David Riondino con “Enea agli Inferi”, a cura dell’associazione culturale Donnafugata 2000 che, dopo il connubio di grande successo dello scorso anno, torna a riproporre quest’anno il format di reading/spettacolo nella bellissima villa comunale. Il calendario continuerà fino a metà settembre con tantissimi eventi in programma, tutti a ingresso gratuito.

Tags: , , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑