Cultura

Pubblicato il 12 Dicembre 2019 | di Redazione

Nella parrocchia di San Paolo un viaggio nella Betlemme di Gesù

Un viaggio che sia preghiera e riflessione sul mistero della Nascità di Gesù. E’ questo l’idea proposta dalla parrocchia San Paolo Apostolo di Ragusa nella realizzazione del presepe vivente.

Il Presepe vivente organizzato dalla Comunità parrocchiale San Paolo Apostolo di Ragusa, quest’anno giunge alla seconda edizione. La prima edizione ha raggiunto circa 2000 visitatori e dopo il successo e gli apprezzamenti dello scorso anno quest’anno viene costruito su un percorso ancora più ricco ed articolato nel cortile parrocchiale. L’originalità di questo presepe, è quella di essere l’unico in provincia di carattere ebraico, con figuranti che indossano l’antico vestiario ebraico, con arti e mestieri tipici di più di 2000 anni fa.

Un clima di silenzio e spiritualità fa si che il visitatore sia immerso nella realtà e negli ambienti che hanno accompagnato la nascita di Gesù. Un percorso quindi che sia nello stesso tempo visione e riflessione della bellezza della nascita di Gesù.

“Nella preparazione del presepe si vive la bellezza dell’essere comunità – spiegano gli organizzatori – dove ognuno porta il proprio contributo e la propria predisposizione. Piccoli e grandi mettono a disposizione degli altri il proprio tempo” Ed è questo il senso puro del Natale, l’attenzione all’altro nella semplicità del cuore come di un bambino appena nato.

Il presepe sarà visitabile nelle giornate del 26, 28 e 29 dicembre e 4,5 e 6 gennaio dalle 19 alle 21. L’ingresso è gratuito e il percorso è accessibile ai diversamente abili. Giorno 26 dicembre alle ore 19.30 ci sarà l’inaugurazione del presepe con la processione dei figuranti.

 

 

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR