Vita Cristiana

Pubblicato il 13 Dicembre 2019 | di Redazione

Al via missione parrocchiale a San Giuseppe Artigiano

Il 16 ottobre, nella parrocchia di San Giuseppe Artigiano, si è svolta un’assemblea parrocchiale sul tema della Chiesa in uscita e su una pastorale in chiave missionaria. Don Mario Cascone ci ha aiutato a riflettere sul numero 27 della esortazione apostolica di Papa Francesco “Evangelii Gaudium”. In particolare sui cinque verbi di una comunità missionaria: prendere l’iniziativa, coinvolgersi, accompagnare, fruttificare e festeggiare. Questi cinque verbi scandiscono le caratteristiche di una “Chiesa in uscita”.

Dopo l’incontro con Don Mario Cascone, in parrocchia subito si è parlato di questo progetto, e molti fedeli hanno voluto coinvolgersi nella realizzazione della missione. Una missione che vuole essere permanente e protesa verso i “lontani”. Pertanto si è dato il via ad un progetto pastorale che prevede la visita di tutte le famiglie della parrocchia nell’arco di due anni. La visita si concluderà con la proposta di partecipare a dei cenacoli di preghiera e di ascolto della Parola di Dio che si terranno le settimane successive in circa 45 case situate nel territorio parrocchiale e in particolare nella zona designata per la missione. Per l’occasione si sono tenuti una serie di incontri settimanali di formazione dei missionari a vario titolo impegnati in questa missione. Il primo dicembre, il vescovo monsignor Carmelo Cuttitta ha conferito il mandato con la consegna del crocifisso a tutti i missionari laici della parrocchia.Sono stati anche ricordati i 10 anni dalla nascita al cielo del caro padre Giovanni Rollo e festeggiata l’ordinazione diaconale del nostro caro Vincenzo Guastella, giovane cresciuto nella comunità di San Giuseppe Artigiano.

Salvatore Gurrieri

Tags: , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑