Attualità

Pubblicato il 19 Marzo 2020 | di Redazione

«Un servizio alla persona e alla famiglia in questo momento difficile»

#iosonoquietiascolto è l’iniziativa che lancia oggi il Consultorio familiare di ispirazione cristiana di Ragusa. Si tratta di uno sportello di ascolto in cui professionisti, che sono già operatori volontari del Consultorio familiare di Ragusa, offrono la propria disponibilità a ricevere telefonate di chiunque abbia bisogno di essere ascoltato. Il servizio parte del giorno dedicato alla festa di San Giuseppe ed è realizzato su proposta della Confederazione Italiana dei Consultori Familiari di Ispirazione Cristiana sotto la presidenza della professoressa Livia Cadei ed all’interno delle attività pastorali della Diocesi di Ragusa.

«Il progetto – affermano la presidente del Consultorio familiare Agata Pisana e il direttore Emanuele Mannile – vuole dare una risposta di sostegno professionale in questo periodo di emergenza che non è solo sanitaria, economica, ma è anche psicologica e relazionale. La drammaticità di quanto sta succedendo, infatti, per il diffondersi del Covid-19 e per le restrizioni – utilissime ma tante volte difficili da gestire, che hanno comportato un cambiamento drastico delle nostre abitudini e l’esperienza di vissuti inediti, complessi e spesso psicologicamente faticosi – impone che i nostri servizi siano ancor più del solito presenti ed attivi in favore dei cittadini e di tutto il territorio diocesano».

La telefonata è coperta dalle norme della privacy per cui i dati del fruitore del servizio non vengono in alcun modo utilizzati e ogni telefonata non potrà durare oltre i 15 o 20 minuti per permettere anche ad altri di accedere al servizio. I volontari del Consultorio familiare hanno aderito in modo compatto alla proposta della presidente Agata Pisana, tanto che già da oggi si può usufruire del servizio per otto ore al giorno (in alcuni orari che possono essere ritenuti di punta c’è anche la disponibilità di tre o quattro operatori contemporaneamente).

«Non possiamo che ringraziare il Signore – concludono Pisana e Mannile – che ci concede di continuare a lavorare nella sua vigna al servizio della persona e della famiglia, secondo lo spirito del Vangelo e in adesione alla vocazione specifica dei Consultori Familiari di Ispirazione Cristiana. Affidiamo a San Giuseppe una speciale richiesta di patrocinio su questo progetto. Vi chiediamo di aiutarci con le preghiere e con la diffusione del progetto a mezzo organi di stampa e social istituzionali».

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Scarica le edizioni cartacee

  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR