Vita Cristiana

Pubblicato il 27 Gennaio 2021 | di Redazione

“Fammi conoscere le tue vie …” Seconda domenica della Parola di Dio

Anche quest’ anno, nella terza Domenica del Tempo Ordinario è stata celebrata la giornata della Parola di Dio, voluta ed istituita il 30 settembre 2019 da Papa Francesco al fine di far comprendere l’importanza della Sacra Scrittura nella vita del cristiano. Si è celebrata nella Parrocchia San Giovanni Battista di S. Croce Camerina, con un rilievo particolare, nel rispetto delle normative attuali. Tutte le celebrazioni Eucaristiche sono state introdotte da una breve monizione che invitava all’umile ed attento ascolto della Parola, soprattutto nel periodo che stiamo attraversando e nel quale si sente il bisogno di sperare. Le letture della Messa, in modo particolare la prima che ci parla della chiamata di Giona, ed il brano del Vangelo, sottolineano l’importanza della conversione. Ed è proprio questo il tema che il parroco, sac. Salvatore Puglisi, ha trattato nella sua omelia, sottolineando che per convertirsi bisogna volgersi al Risorto, guardando la Sua vita e confrontandola con la nostra al fine di capire cosa cambiare per percorrere quel cammino da Lui stesso indicato: ciò è possibile solo accogliendo la Parola di Dio. Essa è un punto di riferimento, il segno della presenza del Risorto in mezzo a noi, come per i discepoli di Emmaus, ed è solo attraverso il suo ascolto attento e costante che potremo crescere nella conoscenza di quel cammino che chiamiamo fede e che è solo un punto di partenza: è la Parola che c’insegna i suoi sentieri, che ci guida nella sua fedeltà e che ci istruisce. Bisogna cambiare noi stessi guardando il Risorto, per convertirci e convertire, predicando che Cristo è il Dio della Misericordia, l’ unico Salvatore del mondo. A conclusione di ogni Celebrazione, a tutti i presenti è stato consegnato il Vangelo di Marco, che la Parrocchia ha curato di stampare. Il testo è stato diviso in piccoli brani, alla fine dei quali è riportata una preghiera di riflessione come aiuto per la comprensione dello stesso e per il dialogo col Signore ed un ampio margine a destra per eventuali note oltre alla citazione del giorno in cui il brano verrà usato nella Liturgia. Un’introduzione presenta il Vangelo sottolineando le caratteristiche, il progetto, la teologia, unitamente all’autore e ai destinatari, mentre in appendice si trova la lettera apostolica pubblicata dal Santo Padre nel XVI centenario della morte di San Girolamo, cui fa seguito l’elenco dei Vangeli domenicali e festivi del ciclo “B” del presente anno liturgico.


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR